Bologna EventiEventiRubriche

Bologna-Eventi: Rassegna “Paura sotto la pelle”, Bologna, 29-30 novembre 2018

La rassegna PAURA SOTTO LA PELLE – Brividi nelle parole e nelle immagini – 2° Edizione si terrà a Bologna i prossimi 29 e 30 novembre 2018, presso il locale Ateneo, nel cuore culturale della città.

Si tratta dell’unica rassegna bolognese fin qui dedicata al processo di generazione della paura, nel lettore e nello spettatore, e alla sua trasmissione mediante parole e immagini (narrativa, fumetto, cinema, televisione, teatro), ideata e organizzata dal Laboratorio della Controrealtà, creatura cui hanno dato vita Giusy Giulianini, lo scrittore Fabio Mundadori e il critico cinematografico Giovanni Modica.

Lo scorso anno è andata in scena la prima edizione, con lusinghiero riscontro di pubblico e addetti ai lavori, alla quale sono stati presenti alcuni dei più stimati autori della letteratura di settore e per il cinema, tra gli altri, il Maestro Pupi Avati e il Dr. Antonio Avati.

La manifestazione avrà luogo con il patrocinio del Comune di Bologna e dei Dipartimenti di Filologia classica e italianistica (FICLIT) e di Musica, Arte e Spettacolo (DAMS) della locale Università, in quanto ritenuta evento di rilevanza culturale per la città. E gli ospiti saranno altrettanto prestigiosi.

L’evento si aprirà la mattina del 29 novembre, alle 10.00 in aula Guglielmi al 1° piano, con un laboratorio di scrittura di tensione per la narrativa (Roberto Carboni e Fabio Mundadori), rivolto a pubblico e studenti universitari.

Il pomeriggio, alle 15.00 in aula magna Giovanni Pascoli al piano terra, sarà invece dedicato ai seguenti temi: Dal mestiere al romanzo (Matteo Bortolotti, Angela Capobianchi, Piera Carlomagno, Maurizio Lorenzi, Paolo Roversi, Mariano Sabatini); Il concorso della paura (Luca Occhi); I mille colori della paura (Francesca Bertuzzi, Fabrizio Borgio, Roberto Centazzo, Stefano Di Marino, Giada Trebeschi, Letizia Vicidomini); La paura tra cronaca e finzione (Valerio Varesi); Tra noir italiano e polar (Enrico Pandiani); Il mio concetto di noir (Loriano Macchiavelli) e Il noir prima del noir (Roberto Carboni, Fabio Mundadori. Modereranno l’incontro il Prof Luigi Weber, docente universitario di Letteratura contemporanea e lo scrittore Fabio Mundadori.

Alle 19.00, presso la libreria La Confraternita dell’uva in Via Cartoleria 20/b, si svolgerà un aperitivo con gli autori, durante il quale sarà offerto un aperitivo gratuito a chi acquisterà un libro.

La mattina del 30 novembre, alle 10.00 in aula Guglielmi al 1° piano, un laboratorio di sceneggiatura per tv e web (Valerio Caprara e Giuseppe Cozzolino) sarà rivolto a studenti universitari.

Il pomeriggio, alle 14.30 in aula Forti al 1° piano, sarà invece dedicato ai seguenti temi: La paura tra parole e immagini (Paola Barbato); L’influenza del cinema nella narrativa di paura (Cristiana Astori, Enrico Luceri); Tra scrittura narrativa e cinematografica (Enrico Luceri, Antonio Tentori); La scrittura cinematografica (Luigi Cozzi, Antonio Tentori); Paura espressa e paura suggerita (Valerio Caprara); L’organizzazione e la direzione generale nei film di paura (Angelo Iacono); Tra regia, sceneggiatura ed effetti speciali (Sergio Stivaletti). Modereranno l’incontro, oltre al Prof Luigi Weber, i critici cinematografici Valerio Caprara, Giuseppe Cozzolino e Giovanni Modica.

L’evento sarà condotto da Giusy Giulianini, scrittrice, critico letterario e organizzatrice di eventi culturali.

Media partner dell’evento saranno il Comune di Bologna, il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Alma Mater Studiorum di Bologna, l’associazione culturale Thrillernord, le testate giornalistiche MilanoNera, e LIVE CINEMA & LIBRI la scuola di sceneggiatura e scrittura creativa Noir Factory, l’Agenzia Maieutica Letteraria e la collana editoriale #comma21 di Damster Edizioni, il caffè libreria La Confraternita dell’Uva.

Il bookshop della rassegna sarà a cura della Libreria La Confraternita dell’Uva, Via Cartoleria 20/b, Bologna.

L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube dedicato, nel quale resterà poi disponibile la videoregistrazione.

Ingresso libero e gratuito.

Per informazioni: Tel. 338 6688218– E-mail g.giulianini@alice.it

Post precedente

L'Artiglio Rosa: Masella, Pigozzi, Clare

Post successivo

Ah, i dialoghi! Elucubrazioni di Linnea Nilsson

Giusy Giulianini

Giusy Giulianini

Giusy Giulianini è nata e vive a Bologna.
Legge, molto e da sempre, e scrive un po’: recensioni e interviste agli autori di narrativa giallo-noir, sua passione inveterata, e qualche riflessione personale, in veste di racconto o di romanzo. Quest’ultimo, un thriller emotivo, è fermo al Capitolo XVII e chissà se si muoverà da lì?
Se si dovesse descrivere con una frase, questa sarebbe ‘I libri sono il mio peccato’.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *