I tigrotti e la scatola misteriosa. Le intrepide avventure di Crazie e Giada nel mondo di Sandokan.

Autore: Crazie Mad.
Editore: Mondadori Electa Junior.
144 pagine.
Prezzo: euro 16,90.
In libreria dal 7 giugno 2022. Acquistatelo QUI.
Età consigliata: da 9 anni.

Il viaggio del “pazzo di YouTube”, CRAZIE, in un classico della letteratura per ragazzi. Riuscirà il nostro eroe, accompagnato dalla dolce e coraggiosa GIADA e dal piccolo GIO, a vincere contro gli inglesi e a tornare da Mamma Mad?

Chi ha detto che i grandi libri classici della letteratura per ragazzi sono noiosi? Di certo non lo direte dopo aver letto questo libro. E di certo non lo possono dire Crazie e la sua dolce Giada, che dal mondo di YouTube e delle challenge finiscono improvvisamente nell’enigmatica ed esotica Malesia, “ospiti” del prode Sandokan. Risucchiati da un vortice colorato fuoriuscito da una misteriosa scatola magica trovata nella soffitta di casa, Crazie, Giada e il loro piccolo amico Gio piombano in un mondo sconosciuto dove devono dare una mano a Sandokan, l’eroe creato da Emilio Salgari, e alla sua “gang”, in fuga dagli inglesi. Avventura dopo avventura, sfida dopo sfida, e aiutati da nuovi amici, i tre ragazzi scopriranno pian piano le meraviglie del mondo piratesco, ma riusciranno a tornare a casa? O rimarranno incastrati nel libro per sempre?

Salvatore Sardo – aka Crazie Mad – è un giovane youtuber di soli diciannove anni. Inizia la sua carriera a quindici, quando acquista il suo primo computer e realizza dei video che fin da subito diventano virali sul web. Crazie ama giocare ai videogiochi e sfidare i suoi amici in challenge pazze! I suoi contenuti, pubblicati in due canali YouTube, Crazie e Crazie Mad, sono ricchi di entusiasmo e non possono NON rallegrarti la giornata. Crazie ha un gruppo di amici con cui gira video: Gio, Mamma Mad… e soprattutto Giada, la sua fidanzata, che in questo libro sfodera tutto il suo coraggio e la sua verve da poliziotta.


Ho messo la pace in valigia.

Autrici: Elena Pullè e Michela Minen.
Editore: Mondadori Electa Kids.
Pagine: 80.
Prezzo: euro 14,15.
In libreria dal 14 giugno 2022. Acquistatelo QUI.
Età consigliata: da 6 anni.

Quando la guerra scoppia fa un rumore fortissimo, come un palloncino che esplode all’improvviso. Chi vive in Ucraina, in campagna e in città, scappa: nelle loro valigie ci sta solo la pace.

Negli ultimi mesi la situazione della guerra tra Russia e Ucraina ha messo tanti bambini di fronte a domande importanti: perché gli adulti combattono? Perché ci sono le bombe? Perché dei bambini come noi sono costretti a scappare dalle loro case e dalle loro vite? Ma non tutte le notizie che arrivano dalla televisione e dai quotidiani sono negative: tanti adulti e tanti ragazzini riescono infatti a fuggire da una situazione disastrosa e ad arrivare sani e salvi in Italia, ospitati nelle loro stesse scuole, e magari anche nelle loro famiglie, o in quelle dei loro amici. Ho messo la pace in valigia racconta proprio queste storie a lieto fine, che, pur nella tragicità dell’attualità, lasciano un po’ di speranza. Perché i bambini, anche quando imperversa la guerra, sono capaci di coltivare la speranza della pace e portarla con sé ovunque vadano. Le due storie di fuga, quella della piccola Olga e quella di Anathol e della sua sorellina, sono storie di bambini come tanti, che vedono la propria vita improvvisamente sconvolta e che non possono fare altro che guardare avanti, portando con sé i ricordi e le cose a cui vogliono bene.

Elena Pullè vive a Milano, dove è nata. Laureata in Beni Culturali nel 2006. Editor e redattrice in altre case editrici nell’ambito della narrativa per adulti, si occupa oggi di letteratura per bambini e ragazzi. Scrive e progetta testi per Mondadori Scuola.

Michela Minen è un’artista e illustratrice italiana. Studia e lavora a Venezia, Berlino, Barcellona. Pubblica alcuni albi che le valgono diversi premi e menzioni, fra cui l’Annual Award Oro di Autori di Immagini 2017. Dal 2018 collabora con Salani e il gruppo Mondadori. Dal 2019 vive e lavora come illustratrice ad Amburgo, in Germania.