Segnalazioni

Segnalazione: I racconti di Viviana Giorgi

“Nove racconti nove, tra il passato e il presente. Pardon, nove romanzi mignon, perché tutti hanno una conclusione, solo suggerita in verità, ma evidente. Immaginate che tipo di fine? Happy, naturalmente, e molto rosa.” (Viviana Giorgi)

Lascio subito la parola all’Autrice…

Nove romanzi mignon e nove protagoniste che, come suggerisce il titolo, hanno testoline graziose, ma anche piene di intelligenza e di sicumera. Insomma, giovani donne che non sono pronte ad attendere che il fato decida per loro, ma vogliono dire la loro sul proprio futuro.

Nove romanzi mignon e nove protagonisti che, perdonate la mia mania per l’eroe Alpha con la A maiuscola, sono pieni di fascino, intelligenti e, perché no, nobili, anche di animo.
Se devi sognare tanto vale farlo alla grande, no?

Mi piacerebbe un giorno riprendere ognuno di questi racconti e renderlo romanzo, romanzo-romanzo, non mignon. Ma i poveri eroi mi hanno pregato di non farlo: cosa potrebbero combinare tutte quelle testoline graziose, ma piene di sicumera, se avessero più pagine per farlo?

Ma quanta sicumera in quella graziosa testolina!

Regency, vittoriano, contemporaneo: nove romanzi in miniatura che ripropongono ambientazioni e personaggi che mi sono cari, con un happy end obbligatorio.

Storici:
Il Duca e Miss Mason (Vittoriano)
Lady Adele (Vittoriano)
Mademoiselle Dorée (Regency)
Sir Gregory (Vittoriano)

Contemporanei o quasi:
Un piccolo salto per l’uomo, un balzo da gigante per l’umanità
Sympathy for the devil
Una bugia sotto il vischio
A Natale ogni scherzo vale
Una storia di Natale

Il mio sito

Il mio Facebook

Il mio tweet

Il mio blog

Acquistabile su tutti gli store, a 1,99 euro. Solo in versione digitale.

Post precedente

Recensione: The Shopping Swap, di Erin Brady

Post successivo

Romance: tutto quello che avreste voluto sapere, di Rebecca Quasi

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da qualche anno, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

2 Commenti

  1. 25 Gennaio 2018 at 21:59 — Rispondi

    Grazie per questa graditissima segnalazione, Babette.
    Sono affezionata alle mie testoline graziose e alle loro storie, anche se sono mignon.
    Un abbraccio affettuoso a tutto il blog.
    Viviana

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *