News

News: Lezioni di disegno, di Roberta Marasco

I segreti di una madre nella Barcellona degli anni Settanta, una figlia alla ricerca della verità.

Torna con un nuovo romanzo una delle voci più originali e rivoluzionarie nel panorama del rosa italiano.

Un amore finito, un impiego insoddisfacente lasciato indietro e una vita che, a 39 anni, non ha ancora messo radici e sta tutta in una valigia. Come quella con cui Julia arriva a Barcellona, nella lussuosa villa di Pedralbes che lei e le sorelle sono costrette a vendere dopo la morte della madre Gloria.
Fra i ricordi di un padre autoritario e severo, complice della dittatura franchista, e i segreti di famiglia occultati fra le pareti delle stanze deserte, Julia ritrova anche una fotografia della madre da giovane, abbracciata a un bellissimo sconosciuto.
Alle prese con la sfrenata nipote, figlia della ribelle Olga, Julia si trova a fare i conti con un passato pieno di rivelazioni.
Dalla Barcellona in fermento degli anni Settanta, quella delle prime manifestazioni e delle assemblee femministe, dell’amore libero, della musica e della controcultura, emerge il volto segreto di Gloria, una donna che la figlia conosceva solo a metà, capace di vivere una passione clandestina e travolgente che molto ha da insegnare, sull’amore e sulla vita. E sulle ribellioni silenziose che ci conducono verso i nostri sogni.

Roberta Marasco dopo essersi rivelata come nuova voce della narrativa femminile con LE REGOLE DEL TE’ E DELL’AMORE pubblica LEZIONI DI DISEGNO, una storia a due voci e a due tempi sullo sfondo dell’iconica Barcellona. Un dialogo immaginario tra una figlia e la madre defunta, che ci porta alla vita precedente a quella che la giovane donna ha potuto vedere con i suoi occhi.

Un approfondimento sugli anni meno conosciuti della storia di Spagna: l’anno 1976, la transizione tra la dittatura franchista e il passaggio a un regime democratico attraverso un referendum per la Riforma Politica. Un racconto specchio in cui le ribellioni della Storia coincidono con la liberazione delle donne protagoniste del libro dal mondo autoritario e maschilista a cui erano sottoposte.

La Pagina-Autore di Roberta Marasco su Amazon

ROBERTA MARASCO è scrittrice e traduttrice. Il suo precedente romanzo, Le regole del tè e dell’amore, è stato tradotto in Olanda, Germania e Bulgaria. Con il suo blog Rosapercaso, dedicato al femminismo rosa, invita le donne a liberarsi della Sindrome dello strofinaccio e ad affermare il proprio diritto di essere felici. Vive e lavora in Spagna, in un paesino sul mare, dove ha scoperto che la strada per tornare a casa è quasi sempre nascosta nelle storie.

Post precedente

Eventi: Eva e le altre, a Caprarola

Post successivo

L'Artiglio Arcobaleno: Harper, Walker e Easton

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

1 Commento

  1. 18 giugno 2018 at 9:12 — Rispondi

    Grazie, Babette! Un abbraccio!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *