News

News: Cucito addosso, di Rebecca Quasi

Sono cresciuta nella sartoria di mia nonna. Ho visto spessissimo le prove degli abiti e la minuzia con cui la nonna accomodava difetti invisibili. Ho memorizzato i suoi commenti e i trucchi con cui riusciva a modellare ogni corpo. Credevo di aver dimenticato la magia di quel talento, ma questa storia l’ha fatta riaffiorare.

___

Il giudice Arrigo Accorsi è un uomo tutto d’un pezzo. Svolge il suo lavoro diligentemente e si tiene lontano dalle donne.
Del resto, a cosa serve la compagnia del gentil sesso quando può passare le serate con Sally, il suo adorato cane? Quando sua nipote gli prende un appuntamento dalla nota sarta Delia Toschi, però, tutte le sue certezze saltano. Arrigo e Delia si rincorreranno dal primo momento, in una schermaglia amorosa che non risparmierà colpi e che insegnerà a entrambi il valore profondo della passione e dell’affetto.

Titolo: Cucito addosso.
Autrice: Rebecca Quasi.
Genere: Romance contemporaneo.
Pagine: 199.
Editore: Morestories. Disponibile in preordine. In vendita dall’1 luglio.
Prezzo: euro 2,99 (eBook); euro 10,99 (cartaceo).

Arrigo e Delia: un’altra coppia da far accomodare nel nostro salottino. Rebecca Quasi torna con una nuova edizione di un romance molto amato.

Rebecca Quasi è una signora di mezz’età che scrive per hobby.
Nella vita vera è una moglie, una mamma e un’insegnante.
Le piace leggere tanto quanto scrivere, ama il cinema e il teatro.
Quando scrive le vengono in mente prevalentemente storie d’amore tutte a lieto fine perché di finali così così ce ne sono già abbastanza nella realtà.
È riservata e gelosa della sua privacy, ma se le scrivete su Facebook vi risponderà di persona.

Post precedente

Recensione: Il nemico del mio nemico, di Tal Bauer

Post successivo

Recensione: Il sangue di Roma, di Massimo Giulio Tancredi

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da qualche anno, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *