L'artiglio rosaRecensioniRubriche

L’Artiglio Rosa: Banks, Scott, McNight

Maya Banks, Desiderio di vendetta

Serie KGI, Volume VI

Leggereditore

P.J. Rutherford, abile cecchino, caparbia e sicura di sé, è l’unico membro femminile del KGI. Compagni della stessa squadra, lei e Cole sono legati da un semplice e innocuo cameratismo, fino al giorno in cui decidono di assecondare la reciproca attrazione. La mattina successiva alla loro unica notte di passione, vengono però coinvolti in una difficile missione che si concluderà con esiti drammatici. Incapace di dimenticare le indicibili violenze subite, per non trascinare i compagni di squadra nelle ombre oscure che l’hanno avvolta, P.J. sceglie di allontanarsi dal KGI e affrontare da sola le sue tenebre. Ma a distanza di mesi Cole ha chiari i sentimenti che lo legano a lei e non può rassegnarsi alla sua fuga… Coadiuvato dal resto della squadra, si mette quindi sulle sue tracce, sebbene sia consapevole che aiutare P.J. a fare giustizia significhi sacrificare la propria lealtà al KGI e probabilmente mettere a repentaglio le loro stesse vite…

Un romantic suspense**
Non sarebbe male come romantic suspense. Ma non si può fare a meno di stigmatizzare la presenza di un difetto diffuso: la tendenza dei protagonisti a farsi giustizia da sé, cosa inammissibile in uno stato di diritto. Certo i cattivi del romanzo sono cattivi a nero di seppia e c’è anche l’esigenza di sventare un turpe traffico, ma P.J. sa bene che delle uccisioni perfino a sangue freddo sono omicidi e basta. Eppure questo non la ferma. E, con tutta la compassione che proviamo all’idea di quello che ha subito, noi dobbiamo rifiutarci di accettare le sue azioni. A differenza di quanto avviene anche da parte di tutto il team.
Fin qui siamo a questioni di morale e spirito civico. Poi, dal punto di vista della scrittura, bisogna censurare gli innumerevoli errori di grammatica e refusi che si trovano nel testo.

Scott R.J., Il codice

Serie Ice Dragons Hockey, Volume I

Triskell Edizioni

Innamorarsi della sorella del suo migliore amico gli era sembrata una buona idea, a quel tempo.
La vita e la carriera di Ryan Flynn nella squadra di hockey degli Ice Dragons sono scandite da un codice: amicizia, lealtà, rispetto, guida e protezione. Quando la sorella del suo migliore amico lo chiama perché la riaccompagni a casa dopo una rapina, è solo con un enorme sforzo di volontà che Ryan si ricorda che per lui la ragazza è off-limits. Non importa che lei rappresenti una tentazione troppo forte per un uomo già sull’orlo del precipizio: Ryan ha promesso a suo fratello che non permetterà a nessuno sportivo professionista di avvicinarla, e ciò include anche lui.
Kat ha desiderato Ryan Flynn sin dal primo momento in cui lo ha visto, ma c’è un problema: il giocatore di hockey è il migliore amico di suo fratello e i due sono legati da un complicato codice cavalleresco, sia fuori che dentro la pista. Quando lui la salva e la riporta a casa, Kat gli chiede un bacio e Ryan è ben felice di accontentarla. Le cose, però, sfuggono loro repentinamente di mano quando quel singolo bacio si trasforma in qualcosa da tenere nascosto al fratello di lei.
Riuscirà Ryan, il coriaceo difensore dei Dragons, a non vedere Kat come qualcosa di più che la sorella del suo migliore amico? E riuscirà Kat a catturare e tenere per sé quel “drago” che rappresenta la sua metà?

Un new adult***

Un romanzo sportivo dove si presentano senza grandi sconti gli aspetti più violenti dell’hockey su ghiaccio e insieme una specie di new adult, in cui Ryan e Kat accettano finalmente l’amore che da anni provano l’uno per l’altra, superando qualunque codice d’onore o timore li abbia frenati finora.
Inferiore al volume seguente, ma gradevole.

Christina McKnight, La lady dello scandalo

La loma Elite Publishing

Lady Sybil Anson pensava di avere tutto. Persino l’anima gemella, sebbene la nobiltà londinese fosse solita sposarsi per mera convenienza. Ma la notte prima della cerimonia per ufficializzare il loro fidanzamento, l’amore della sua vita è svanito nel nulla, senza lasciarle altro che uno scarno biglietto scarabocchiato in tutta fretta. Come se un cuore spezzato non fosse sufficiente, i giornali scandalistici hanno infierito su di lei, peggiorando la situazione con assurde insinuazioni sul motivo della scomparsa del Visconte di Galway. Adesso, più di un anno dopo, Gideon ha fatto inaspettatamente ritorno… e Sybil pretende delle risposte.
Molti, molti anni fa, Gideon Lyndon ha commesso un grave errore. Un errore a cui ha trascorso la maggior parte della sua vita adulta a cercare di porre rimedio. Nonostante i progressi compiuti, i sacrifici richiesti sono stati enormi e assai dannosi. Sul punto di risolvere finalmente la questione, Lord Galway si ritrova però a dover fronteggiare la sfida più difficile di tutte: riconquistare la donna che ha amato sin dal loro primo incontro. Ma dopo più di un anno di silenzio, convincere la sua testarda dolce metà a riprenderlo con sé non sarà affatto semplice. Specialmente perché non può rivelarle la ragione della sua sparizione. Non se vuole tenerla al sicuro.

Un regency**
Un curioso romance, che richiede forse troppa sospensione dell’incredulità da parte di chi legge. Ma, tutto sommato, non più di tanti altri.
La traduzione (non malvagia) è targata Babelcube. Il difetto più grosso è che nessuno ha riletto il testo prima di pubblicarlo. Donde un numero di refusi stratosferico.

#copiaacquistata

Le recensioni dell’Artiglio Rosa

Post precedente

Recensione: Le lame del cardinale, di Pierre Pevel

Post successivo

Eventi: EWWA & Kobo Writing Life

Maria Teresa Siciliano

Maria Teresa Siciliano

Professoressa di Italiano presso il prestigioso Liceo Classico Aristofane di Roma, adora leggere e recensire montagne di libri con penna intinta in un dolcissimo veleno. Temuta e amata in ugual misura, ha plasmato una generazione di feroci lettrici di romance.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *