Eventi

Le novità Sinnos alla Fiera di Bologna

Anche quest’anno Sinnos ci aspetta a Bologna per la Children’s Book Fair, dal 1 al 4 aprile, stand 37 pad. 26: tante le novità, che troverete in libreria dal 4 aprile.

Ecco gli appuntamenti che la Casa editrice segnala: l’omaggio della fiera a Jella Lepman, un brindisi “ruggente” allo stand e una serata dedicata ai viaggi e ai libri presso la Libreria per ragazzi Giannino Stoppani.

Tutte le informazioni cliccando QUI.

Ed ecco le novità:

Il giro del mondo a pedali e l’impresa di una donna assetata di conoscenza e voglia di avventura. Perché l’atto della lettura può davvero spingere a cambiare la propria vita!
Di Roberta Balestrucci Fancellu con le tavole di Luogo Comune, 96 pagine, € 12,00.

Cosa succede quando una bambina curiosa incontra un vecchio leone? Arriva un’amicizia imprevedibile, che rende capaci di sfidare il mondo.
Di Daniela Carucci, illustrazioni di Giulia Torelli, 128 pagine, € 13,00.

La vita normale, ma straordinaria, di una bambina che vive in uno zoo: un albo coloratissimo che invita i piccoli lettori a giocare con le immagini, alla scoperta di nuovi particolari e curiosità.
Di Pieter Gaudesaboos con testi di Sylvia Vanden Heede, 32 pagine, € 12,00 traduzione di L. Pignatti.

Un viaggio in treno non è mail solo un semplice viaggio, ma può diventare una grande avventura! Una storia dedicata a viaggiatori curiosi che iniziano ad essere autonomi nella lettura.
Di Federico Appel, 64 pagine, € 11,00.

Post precedente

Bologna-Eventi: Paolo Roversi presenta "Addicted"

Post successivo

Recensione: Il re della notte, di Miss Black

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da qualche anno, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *