News

Ester Ashton presenta “Solo una notte per amarti”

Fra pochi giorni in tutti gli store!

Appoggiai la testa alla parete d’acciaio, mentre dentro di me fremevo nell’attesa che lui finalmente mi  baciasse.
Era inevitabile. Percepivo nell’aria una forte tensione sessuale, di quelle che si provano una sola volta nella vita.
Il mio respiro si fece affannoso mentre sostenevo il suo sguardo e lui si avvicinava abbassando la testa.
̶  Hai una vaga idea di quello che mi fai?  ̶  domandò.
La sua bocca sfiorò le mie labbra rimanendo sospesa, come se aspettasse una mia reazione prima di catturarle.
̶  Quello che ti farebbe qualunque donna?  ̶  Replicai, non credendo alle sue parole.
̶ No, solo tu… ̶  sussurrò.  ̶  Solo tu riesci a innescare questo fuoco smanioso dentro di me.
Anche se pensavo che mentisse, mi si mozzò il respiro quando sentii il suo corpo aderire al mio.

Ester Ashton vi invita a leggere il suo nuovo romance.

“Solo una notte per amarti” è una storia vera, scritta in un momento particolare della mia vita.
Un ricordo dolce e amaro che resterà sempre indelebile nel mio cuore. Una storia d’amore che qualunque donna e uomo potrebbe vivere, anche in questo momento, in qualunque parte del mondo, e che ti fa capire quanto il destino a volte può cambiarti la vita.
Basta solo un attimo.
Faith e Stephen sono due anime che s’incontrano per caso e da quel momento sanciscono il loro destino. Scrivere di entrambi i personaggi non è stato facile, né lo è stato mettere a nudo la loro passione, i loro sogni e i loro errori.
È stato invece emozionante descrivere la natura del loro legame, la profondità del loro amore. Un’ondata di sentimenti che vi rapirà il cuore.
E mi fermo qui,  perché non posso dirvi di più, sarete voi lettori a scoprirlo.

OoO

Faith Crawley è una donna disillusa e amareggiata dalla vita. Nonostante lavori per il bellissimo e affascinante Oliver Westmore, un uomo che fa sospirare le donne solo al suo passaggio,  è fermamente convinta  di non volere una relazione. Fino a quando, una mattina, non incontra Stephen Callum, detective della polizia e migliore amico di Oliver, e tutto ciò che aveva costruito per difendersi, crolla come un castello di carte.
Perché Stephen, con uno solo sguardo, riesce a risvegliare sensazioni che lei credeva ormai sopite.
Faith e Stephen saranno vittime di una passione senza fine. Una passione che non lascia tregua e che li insegue anche da lontano, attirandoli l’uno contro l’altro.
Ma il destino ha in serbo per loro una grande prova e i due giovani dovranno lottare duramente per la loro felicità.

Post precedente

Oscar 2016: finalmente Di Caprio e Morricone

Post successivo

Sara Saorin, una traduttrice con il pallino della grafica e dell'editoria

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *