Macrina Mirti dice che...RecensioniRubriche

Recensione: Nascosto in uno scatto, di Nancy Naigle

Kasey, suo marito Nick e il piccolo Jake, tre anni, sono una famiglia felice. Vivono per scelta nella tranquilla cittadina di Adams Grove, Virginia. Nick si occupa con passione della loro fattoria, Kasey si dà da fare come fotografa. È brava e i suoi scatti entusiasmano Cody Tuggle, star del …

LEGGI →
Macrina Mirti dice che...RecensioniRubriche

Recensione: Il karma del Drago, di Lorenzo Visconti

«Sono la versione depravata della fatina dei denti: invece di lasciarti un euro per ogni dentino, i denti te li rompo io e ti chiedo pure i soldi.» L’anno nuovo è iniziato male per il Drago, che assiste impotente a una tragedia che segnerà Lara Serrano, la sua ex collega …

LEGGI →
Macrina Mirti dice che...Pensieri sparsiRubriche

Scaletta sì, scaletta no… a cura di Macrina Mirti

Macrina Mirti (santa subito!) ha preso tutti i post del mercoledì dedicato all’argomento “scaletta sì, scaletta no” e ne ha ricavato questo articolo.

LEGGI →
Macrina Mirti dice che...RecensioniRubriche

Recensione: Lettere di un libertino, di Cathlin B.

Ogni tanto il passato ci restituisce storie dimenticate o volutamente cadute in oblio. Le lettere segrete di Casanova, che avrebbero dovuto essere bruciate dalla marchesa a cui erano destinate, casualmente ritrovate da un rigattiere, svelano ciò che il seduttore più famoso al mondo tenne nascosto durante la sua vita. Ora …

LEGGI →
Macrina Mirti dice che...RecensioniRubriche

Recensione: Il Morso del Drago, di Lorenzo Visconti

«Non sono uomini quelli. E nemmeno bestie, perché le bestie hanno pietà e uccidono solo per necessità.» Sono due le nuove indagini che vedono coinvolto Lorenzo Visconti, detto il Drago, insieme al socio Jamel, giovane francese mago dei computer. La prima è quella che gli commissiona il suo ex avvocato, …

LEGGI →
Macrina Mirti dice che...RecensioniRubriche

Recensione: Il leone e la rosa, di Riccardo Bruni

Venezia 1502: il demone vaga per le calli e uccide senza pietà. Siamo nel 1502 a Venezia: è una mattina gelida e nebbiosa di fine gennaio. Alcuni pescatori tirano su dal Canal Grande masse galleggianti intrecciate alle reti: sono cadaveri orrendamente mutilati. Il popolo si convince che un demone è …

LEGGI →
Macrina Mirti dice che...NewsRecensioniRubriche

Recensione: Il respiro dei ricordi, di Linda Bertasi

CORNOVAGLIA 1812 – È l’alba di un giorno di settembre, quando Kirstin salva Elise da una drammatica caduta oltre la scogliera. Preoccupata per le condizioni della ragazza, la donna la conduce nella sua dimora. Poco dopo, bussa alla porta il barone Thomas Percy, accorso per avere notizie della figlia. Il …

LEGGI →
Macrina Mirti dice che...RecensioniRubriche

Recensione: Inferno e paradiso chiavi in mano, di Federico Maria Rivalta

Una tentazione di troppo per il cronista più imprevedibile d’Italia. A parte qualche sporadica visita al golf club, da diversi mesi Riccardo Ranieri passa le sue giornate a occuparsi del figlio Antonio e a schivare gli attacchi del diabolico gatto Ragù. Ogni tanto, a tempo perso, scrive un articolo per Il …

LEGGI →
Macrina Mirti dice che...RecensioniRubriche

Recensione: La promessa del buio, di Riccardo Bruni

Questa cassetta ha un lato A e un lato B: il rock e la morte 2017. Sono passati venticinque anni da quella notte di Ferragosto. Vanni sta per togliersi la vita ma prima di farlo registra una cassetta. È per il suo vecchio amico Bebo, il socio. Sul lato A c’è …

LEGGI →
Macrina Mirti dice che...RecensioniRubriche

Recensione: Crociata veneziana, di Maria Luisa Minarelli

Roma all’improvviso è impazzita: ostie che si incendiano, monache che fuggono dai conventi in preda a raptus, strade e case in cui si aggirano fantasmi, fontane che buttano sangue. Le forze del Male si sono impadronite della città o si tratta di una congiura di matrice molto umana? Così sembra …

LEGGI →