Così è se mi pareRubriche

Chicago Zombie Army, di Federica D’Ascani

Donna di multiforme ingegno, Federica D’Ascani ci presenta un altro aspetto del suo poliedrico impegno nel mondo della scrittura. Questa volta, la troviamo alle prese con la sceneggiatura di una storia la cui prima puntata è stata pubblicata nel n. 2139 di Lanciostory.

LEGGI →
Così è se mi pareRubriche

Giornata mondiale per l’autismo

Parlare di sensibilizzazione ai giorni nostri dovrebbe risultare banale. Dovrebbe esserlo, con tutto quello che viviamo da una vita, no? Sono state istituite centinaia di giornate mondiali su questo o quello per sensibilizzare sui vari aspetti che compongono il nostro vivere quotidiano, addirittura, e questo per portare a conoscenza della …

LEGGI →
Così è se mi pareRubriche

Gli uomini lo fanno meglio

Gli uomini lo fanno meglio. Sì, è vero, è inutile girarci intorno. Gli uomini fanno tutto meglio. E voi vi starete chiedendo se la D’Ascani non sia impazzita a mettere nero su bianco questa bomba proprio il giorno della festa della donna. Certo, perché l’8 marzo, in fin dei conti, …

LEGGI →
Così è se mi pareRubriche

Ma il diritto all’amore? Eppure c’era, da qualche parte…

14 febbraio, Festa degli Innamorati. Federica D’Ascani ha scritto questo brano dolce-amaro. Mi ricordo che ero più che dodicenne. Avevo i capelli ricci, una frangetta odiosa che mia madre si ostinava a tagliarmi – e che io non ero ancora capace di lisciare come Cristo comanda – e il mito …

LEGGI →
Così è se mi pareRubriche

Viaggio in carrozza

Racconto in memoria delle vittime dei campi di sterminio. Per ricordare anche loro, quelli che non hanno la memoria di molti.

LEGGI →
Così è se mi pareRubriche

La conoscete una donna pompiera?

La conoscete una donna pompiera? Una pompiera, una vigilessa del fuoco, una che spegne gli incendi. Una pompiera. Mi viene in mente la Cornero con la sua “fissazione” per le parole maschili volte al femminile. Sulle prime mi chiedevo “ma perché? Che avrà da questionare, questa santissima donna, su questi …

LEGGI →
Così è se mi pareRubriche

Victorian Vigilante: recensione di Federica D’Ascani

Ho sempre sostenuto di non amare le collane scifi, fantasy e affini. L’ho sempre detto senza tanto starci a pensare. Mi conosco, sono cosciente di poter abbandonare un libro senza fare complimenti. Ognuno ha i suoi gusti, non ci si può proprio far nulla. E voi vi chiederete: al popolo? …

LEGGI →
Così è se mi pareRubriche

Federica D’Ascani ha letto “Penombra”, di Gian Luca Lamborizio

Titolo: Penombra. Cinque racconti. Autore: Gian Luca Lamborizio. Genere: Noir. Editore: Eretica. Pagine: 194. Prezzo: euro 10,37 (cartaceo, copertina flessibile). http://www.ibs.it/code/9788899466091/lamborizio-g–luca/penombra.html “Puzza di muffa, abbandono e sporco. I tre odori si mescolavano e rendevano l’aria pesante, a tratti nauseabonda. Le finestre erano costantemente serrate e così, negli angoli delle stanze, …

LEGGI →
Così è se mi pareRecensioniRubriche

Federica D’Ascani ha letto “Il profumo del Sud”, di Linda Bertasi

Titolo: Il profumo del Sud. Autrice: Linda Bertasi. Genere: Romance storico. Pagine: 310. Editore: self publishing. Prezzo: euro 1,99 (ebook). La mia valutazione: * * * * 1/2 http://www.amazon.it/profumo-del-sud-Linda-Bertasi-ebook/dp/B00Z3TNZPA/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1444471844&sr=8-1&keywords=il+profumo+del+sud Porto di Genova 1858 – Venuta a conoscenza del suo scomodo passato, Anita Dalmasso decide di partire per il Nuovo Mondo. …

LEGGI →
Così è se mi pareRubriche

Recensione di Federica D’Ascani: “Una cosa pericolosa”, di Josh Lanyon

Torna Federica D’Ascani con una nuova recensione. Titolo: Una cosa pericolosa. Titolo originale: A dangerous thing. Autore: Josh Lanyon. Traduttore: Chiara Beltrami. Lunghezza: 238 pagine. Editore: Triskell Edizioni, Collana: World / Rainbow / Mystery. Genere: M/M. http://www.amazon.it/cosa-pericolosa-Adrien-English-Vol-ebook/dp/B013ISFBR2 In preda al blocco dello scrittore e frustrato dalla sua problematica relazione con …

LEGGI →