Gli amici del MagNewsRubriche

Torna la Serie “Venus”, di Mariangela Camocardi

Mondadori pubblica oggi “Un sogno all’improvviso”, il nuovo capitolo della Serie Venus, uscito dalla penna di Mariangela Camocardi, The Queen.

Siamo riusciti a ottenere da Mariangela una presentazione del suo romance storico.

Denis Goffredi si prepara alle nozze ormai imminenti con Carlotta ma, invece di esserne felice, prova uno strano distacco. Eppure è la donna della sua vita… l’ha sempre voluta come moglie e per amor suo ha lasciato Zara, l’incantevole sciantosa con cui ha avuto una breve relazione. Quando, durante l’addio al celibato che si tiene al Venus, una donna misteriosa gli punta addosso una pistola, Denis si rende conto di rimpiangere ancora Zara, e di come le scelte impulsive comportino un prezzo altissimo. Purtroppo, però, non si può tornare indietro. Poi, d’improvviso, avviene qualcosa di impensabile e Denis si accorgerà che la vita può cambiare in un minuto, e che nessuno è in grado di prevedere quando scocca quel minuto…

http://www.amazon.it/Un-sogno-allimprovviso-Romanzi-Classic-ebook/dp/B014XDHZIE/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1441437788&sr=8-1&keywords=un+sogno+all%27improvviso

Denis è il primo protagonista maschile della serie Venus, preceduto dalle celebri sciantose Abigail, Jo-Jo e Zara. Sia chiaro, tale privilegio se l’è dovuto sudare. Chi mi legge sa che preferisco dare risalto alla figura femminile, rispetto a quella forse più facile dell’eroe di turno. Lui però è costretto ad affrontare un percorso di maturazione inatteso e più duro di quanto potesse immaginare legandosi a una futura moglie conformista, calcolatrice, gretta come Carlotta. Lei incarna la fidanzata ideale ligia alle regole e alle rigide convenzioni imposte alle donne dalla società di fine Ottocento. Ma non tutte le donne si assoggettavano a schemi sociali ormai obsoleti, e le suffragette, con le loro coraggiose battaglie per rivendicare pari diritti con l’altra metà del cielo, segnarono una fine secolo che passò alla Storia come Belle Époque.

Leontina entra nella vita di Denis come un fulmine a ciel sereno. È una ribelle, lo è stata fin dall’adolescenza quando la madre pretendeva di farne una suora. Leò, come vuole essere chiamata, non è giovane e nemmeno bella. Detesta a morte qualunque genere di  imposizione e, proprio perché non insegue un sogno d’amore e un marito, intende gestire la sua vita nel modo che preferisce. Ha 25 anni, del resto, e per le  concezioni di allora lei è una zitella, che per giunta odia dipendere da chicchessia. Volitiva e insofferente a qualsivoglia costrizione, annuncia allo zio Isidori che partirà per Ravenna, dove intende regolare i conti in sospeso con il patrigno. Per quanto il padrone del Venus sia di vedute aperte e moderne, per quanto tutto ciò che ruota intorno al  café chantant più famoso di Stresa sia anticonvenzionale, comprese le persone con i propri stravaganti comportamenti, gli stanno a cuore la sicurezza e l’incolumità della sua amata nipote. Solleticato da un’idea geniale, l’affida a un angelo custode ad hoc.

Denis e la Victoria, l’automobile con la quale lui condurrà a destinazione Leò, sembrano a Isidori la soluzione perfetta. A questo punto immagino sia assolutamente intuibile che tra un tipo tutto redingote e galanteria come il biondo Denis, e una rivoluzionaria nata come Leontina, esplodano subito le scoppiettanti scintille di un conflitto che dissemina di accesi scontri verbali i molti chilometri che separano il lago Maggiore dalla bella cittadina romagnola.
Sono sicura, anzi sicurissima, che ora vorreste saperne di più su una storia che, parola di scrittrice, non ha nulla  di scontato… mi limito ad aggiungere che è appassionata, estremamente e in ogni accezione del termine.
Da parte mia mi taccio e vi lascio alla lettura di UN SOGNO ALL’IMPROVVISO. Con un abbraccio.
Mariangela Camocardi

OoO

UN SOGNO ALL’IMPROVVISO è l’ultimo, avvincente romanzo di Mariangela Camocardi, autrice di oltre venti romanzi di varia ambientazione storica.
Si tratta del quarto romanzo della serie “Venus”, in riferimento all’omonimo café chantant in cui si svolgono prevalentemente le vicende.
I romanzi precedenti della serie, CHI VOGLIO SEI TU, IL MIO AMORE SEI TU e E POI ARRIVI TU…, sono già stati pubblicati da Mondadori nella collana I Romanzi Classic – nr. 986, 1039 e 1070 rispettivamente.

Ricordiamo che è disponibile gratuitamente l’ebook di “Incantesimo a Parigi”, il racconto che fa da prequel a UN SOGNO ALL’IMPROVVISO. Le lettrici potranno trovare il racconto al link indicato qui di seguito, insieme al booktrailer di UN SOGNO ALL’IMPROVVISO:

http://blog.librimondadori.it/blogs/iromanzi/2015/07/30/la-seconda-parte-di-incantesimo-a-parigi-di-mariangela-camocardi/

Tra le opere di Mariangela Camocardi già pubblicate in precedenza da Mondadori nella collana I Romanzi Classic, ricordiamo IL CUORE E LA MASCHERA, UNA RAGAZZA INTRAPRENDENTE, UN’ADORABILE BUGIARDA, SOGNI DI VETRO, IL COLORE DEI SOGNI, UNA SECONDA OCCASIONE e TEMPESTA D’AMORE.

Post precedente

L'Artiglio Rosa: Melville, Premoli, Kleypas

Post successivo

Recensione: "Un sogno all'improvviso", di Mariangela Camocardi

Gli Amici del Mag

Gli Amici del Mag

Sono quelli che scrivono a Babette Brown: "Senti, avrei una cosetta da mandarti. Posso?"
E Babette, fregandosi le mani, incamera e pubblica.

2 Commenti

  1. 5 settembre 2015 at 9:06 — Rispondi

    Grazie Annamaria Babette. La bella vetrina del tuo sito è il migliore buongiorno che potessi avere oggi, giorno di uscita del mio romanzo. E se il buongiorno si vede dal mattino, direi che il proseguo è incoraggiante…. un abbraccio a te e alle amiche/amici di Babette legge per voi 🙁

    • Babette Brown
      7 settembre 2015 at 16:23 — Rispondi

      L’abbraccio ce lo pigliamo, ragazze/ragazzi, vero?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *