I miei occhi sui libriPensieri sparsi

Esci le mani dalle tasche!, di Simona Liubicich

Mercoledì scorso, con Babette abbiamo lungamente discusso di linguaggio applicato alla scrittura. Come esprimersi quando si scrive un’opera? È bene mantenersi su un piano bilanciato dal punto di vista lessicale oppure osare gerghi e parole dialettali, anche un po’ sgrammaticati, se vogliamo dirla tutta? Ne è uscita una bella conversazione, …

LEGGI →
Casa D'AscaniRubriche

Casa D’Ascani: Matesi, dove sei?

«Mi ha abbandonato… Mi sento… Dio, mi sento così…» «Abbandonata? Chi?» chiede Marito, senza guardarla. Lei sa che lui non la sta prendendo in considerazione, ma se manterrà lo sguardo vitreo e fisso, forse lui si impietosirà. Deve provare: non c’è un grammo di umiltà nell’uomo che ha sposato?

LEGGI →