Pensieri sparsi

Colette Kebell e la recensione

Diario del capitano Colette Kebell. Data astrale 3763. Siamo in orbita geostazionaria attorno al pianeta Self Prime da circa dieci giorni. Scotty dice che i cristalli di dilitio si sono esauriti e questo pianeta sembra averne scorte a sufficienza per farci proseguire il viaggio. Siamo scesi sul pianeta per iniziare …

LEGGI →
Pensieri sparsi

Linnea Nilsson e la recensione

Sciura Gina: E allora come sta andando il libro della Filippa? Beata te che hai una figlia autrice. Il mio è un lazzarone che pensa solo a giocare alla pleistescion. Sciura Pina: a sentir lei, bene. A proposito, mi ha chiesto di fare la recensione. Sciura Gina: che cos’è? Sciura …

LEGGI →
Pensieri sparsi

Maddalena Cafaro e la recensione

Oook sono pronta, recensioni. Mamma mia che argomento, spinoso come un cactus delle volte, perché? Perché ogni volta che mi ritrovo davanti alla pagina bianca, in procinto di scriverne una… è una lotta nella scelta delle parole, dall’altra parte c’è una persona a cui molto probabilmente non piacerà quello che …

LEGGI →
Pensieri sparsi

Anonima Strega e la recensione

Ho fatto di nuovo ipnosi regressiva. Nella mia vita precedente, chi scriveva recensioni doveva studiare le tecniche di scrittura come gli autori. Non perché una recensione è la scheda di valutazione tecnica approfondita di un editor che seleziona opere per una collana o un concorso, ma non è nemmeno un …

LEGGI →
Pensieri sparsi

Self Publishing: sì o no?

Le Chiacchiere di Facebook tra i membri del Gruppo di Babette Brown Legge per Voi sono un classico del mercoledì. Molte volte, scaturiscono dalla lettura critica di un articolo, comparso su quotidiani, periodici o Blog. È il caso di queste chiacchiere sulla “solitudine del Self Publisher”. La bomba l’ha fatta …

LEGGI →
I miei occhi sui libriRubriche

Pillole al vetriolo: le recensioni

RECENSIONI? NO, GRAZIE. QUELLE SERIE NON SONO PIÙ DI MODA. Chi mi conosce, lo sa: non ho peli sulla lingua e se la faccio partire, taglia come un rasoio. Non mi risparmierò, quindi, nemmeno in questa “riflessione personale” diretta alle famose e anelate… recensioni. Ma, fate attenzione, è un attacco …

LEGGI →