Il Taccuino di MatesiRubriche

Il Taccuino di Matesi: Il Dandy della Reggenza, di Georgette Heyer

Lessi questo romanzo la prima volta negli anni Settanta: possiedo ancora l’edizione maior Mondadori del 1973, che però comprai qualche tempo più tardi in un remainder, perché all’epoca mi potevo permettere solo rosa usati o simili. Nei primi dieci anni, profondamente affascinata da Worth, lo lessi ripetutamente fino a saperlo …

LEGGI →
Recensioni

Georgette Heyer e l’ultimo delitto “gentile”

La conosciamo tutti Georgette Heyer, la regina indiscussa del Regency Romance. O almeno è una conoscenza familiare per noi, ragazze che hanno ereditato dalla mamma o dalla nonna il gusto per storie incantevoli che ancora oggi rappresentano una ineguagliata combinazione di romanticismo, ironia,  avventura e accurata ricostruzione storica. I suoi …

LEGGI →
Casa D'AscaniRubriche

Casa D’Ascani: Era una mattina buia e tempestosa

Era una mattina buia e tempestosa, e la dolce donzella che abitava in quel di Black Pass (Passoscuro) si muoveva svogliatamente tra pc e divano. Un’anima in pena, un leone in gabbia, una…

LEGGI →
Il Taccuino di MatesiRubriche

Il Taccuino di Matesi: Georgette Heyer e “Il Figlio del Diavolo”

Dominic Vidal ha 24 anni ed è nato da un grande matrimonio d’amore, quello fra il duca di Avon e Léonie de Saint-Vire. Certo qualcosa sembra non aver funzionato nella sua educazione perché è un ribelle con un caratteraccio infernale. O forse, come dice la madre, si tratta di un …

LEGGI →