Gli amici del MagRubriche

Gli occhi del desiderio, Fan-Fiction di Sarah Bernardinello, quattordicesima puntata

Capitolo 13 Nabir era sconvolto, eccitato e disperato. Si chiuse dentro la propria stanza e, senza neanche spogliarsi, si infilò sotto le coperte e si rannicchiò su un fianco, stringendo i pugni per impedirsi di piangere. Temeva che i singhiozzi che minacciavano di erompere fuori del proprio torace sarebbero stati …

LEGGI →
Gli amici del MagRubriche

Gli occhi del desiderio, Fan-Fiction di Sarah Bernardinello, tredicesima puntata

Capitolo 12 Gyllahesh cercò di dimenticare l’incontro avvenuto al mattino. Quel pomeriggio era previsto un appuntamento importante con una delle dame della Regina, e la donna aveva aspettato diversi giorni per poterlo avere. Lui era richiesto, e lei era stata fin troppo paziente. Dopo il pranzo, si era ritirato per …

LEGGI →
Eventi

Gli stereotipi femminili, un convegno a Imola dell’Associazione Europea delle Donne Scrittrici (EWWA)

Sabato 14 aprile, a Imola, c’è stato l’ultimo evento EWWA della rassegna “Donne di carattere” e l’argomento della giornata era uno di quelli di cui non si discute mai abbastanza: gli stereotipi femminili. La giornata è stata organizzata con la consueta efficienza da Velma J. Starling e Sabrina Grementieri. Purtroppo, gli …

LEGGI →
Gli amici del MagRubriche

Gli occhi del desiderio, Fan-Fiction di Sarah Bernardinello, dodicesima puntata

Capitolo 11 Nabir guardava, e Gyllahesh guardava lui. Vedendo il sorriso spuntare sul suo volto, sembrava quasi che riuscisse a vedere quello che li circondava. Era più probabile che invece ascoltasse il vociare intorno a loro, le donne e gli uomini che affollavano la piazza, passando da una bancarella all’altra. …

LEGGI →
Il Taccuino di MatesiRubriche

Il Taccuino di Matesi: Secondo natura, di Eva Cantarella

Qualche giorno fa ho cominciato a leggere Secondo natura di Eva Cantarella, un saggio che mi interessava da molto tempo, anche se solo da poco ho acquistato l’ebook, approfittando come al solito di una promozione. E confesso che quella sera sono andata a dormire un po’ depressa.

LEGGI →
Gli amici del MagRubriche

Gli occhi del desiderio, Fan-Fiction di Sarah Bernardinello, undicesima puntata

Capitolo 10 Nabir era intirizzito dal freddo che era arrivato, inaspettato e in anticipo, ma non lo rendeva meno entusiasta del proprio lavoro. Aveva le mani sporche di terra e desiderava una bevanda calda, tuttavia aveva svolto tutti i compiti assegnatigli da Sivar. Le aiuole erano coperte, ora, e lo …

LEGGI →
Gli amici del MagRubriche

Gli occhi del desiderio, Fan-Fiction di Sarah Bernardinello, decima puntata

Capitolo 9 Nabir non ebbe modo di incontrare Gyllahesh, o stare anche solo qualche istante con lui, per quasi sette giorni. Il libero amante era stato impegnato. Non che lui avesse avuto il tempo di cercarlo per parlargli: Myrrin aveva fatto in modo che le sue giornate fossero piene. Lo …

LEGGI →
Gli amici del MagRubriche

Gli occhi del desiderio, Fan-Fiction di Sarah Bernardinello, nona puntata

Capitolo 8 Nabir non possedeva molto, a parte un cambio di abiti. Una volta misurate le distanze, toccato il cassettone e aperto l’armadio, aprì la piccola sacca che aveva portato con sé ed estrasse le brache e la casacca pesante che la sua sijia aveva ripiegato e infilato nella sacca. …

LEGGI →
Gli amici del MagRubriche

Gli occhi del desiderio, Fan-Fiction di Sarah Bernardinello, ottava puntata

Capitolo 7 Gyllahesh mangiò in fretta del pane e formaggio di capra, prima di lasciare Nabir solo nella cucina a terminare il cibo. Il ragazzo sembrava così solo, ma gli aveva visto sul viso una scintilla di coraggio, un bocciolo di determinazione che glielo fecero ammirare ancora di più. Nabir …

LEGGI →
Gli amici del MagRubriche

Gli occhi del desiderio, Fan-Fiction di Sarah Bernardinello, settima puntata

Capitolo 6 Sapeva che avrebbe dovuto essere grato a Gyllahesh per la proposta fatta a Selia. Sapeva che non avrebbe dovuto prendersela con la sua sijia per aver acconsentito, quasi senza neanche protestare. Ritrovarsi in viaggio all’alba con un uomo che non conosceva, quasi ceduto come un pacco scomodo, aveva …

LEGGI →