Pensieri sparsi

I Self della gleba, di Colette Kebell

Le Chiacchiere di Facebook tra i membri del Gruppo di Babette Brown Legge per Voi sono un classico del mercoledì. Molte volte, scaturiscono dalla lettura critica di un articolo, comparso su quotidiani, periodici o Blog. È il caso di queste chiacchiere sulla “solitudine del Self Publisher”. La bomba l’ha fatta …

LEGGI →
Così è se mi pareRubriche

KUL: averlo, o non averlo?

Conviene Kindle UnLimited rispetto alla pubblicazione “normale” su Amazon? 
E se la risposta è positiva, in che percentuale? Siete in grado di fornire dati precisi (e un servizio informativo importante agli altri scrittori)? Grazie a chi collaborerà. Questa la domanda posta in uno dei mercoledì che il Blog dedica alla …

LEGGI →
Pensieri sparsi

Le tette fanno vendere?

Appartengo alla generazione che si scagliò contro le copertine di un famoso settimanale d’opinione: donne seminude per qualsiasi argomento. Politica? Donna discinta. Economia? Donna svestita. Teatro? Non ne parliamo. Capita che nel Gruppo Facebook, Ledra abbia voglia di stuzzicare gli autori con una domanda marzulliana: le tette fanno vendere? Mi …

LEGGI →
Pensieri sparsi

Chi vuole essere principessa?

ROBERTA CIUFFI lancia la mela avvelenata… Se il mondo della televisione è veritiero, il sogno di ogni donna è essere una principessa. Le spose vogliono apparire principesse, nel giorno delle nozze. Le ragazzine voglio sembrare principesse, alle feste dei quindici, sedici anni. Nessuna di loro si rende conto che le …

LEGGI →
Pensieri sparsi

Mainstream o narrativa di genere? (3)

Mainstream VS Narrativa di genere: quale preferite (leggere/scrivere)? E perché? Santa Wikipedia ci viene in soccorso. MAINSTREAM: il termine è usato, in genere, in vari campi della cultura e delle arti, come la musica, il cinema, la letteratura, la scienza, l’economia, il mondo dell’informazione, ecc. Il significato specifico dipende dal singolo …

LEGGI →
Gli amici del MagPensieri sparsiRubriche

Mainstream o narrativa di genere? (2)

Mainstream VS Narrativa di genere: quale preferite (leggere/scrivere)? E perché? Santa Wikipedia ci viene in soccorso. MAINSTREAM: il termine è usato, in genere, in vari campi della cultura e delle arti, come la musica, il cinema, la letteratura, la scienza, l’economia, il mondo dell’informazione, ecc. Il significato specifico dipende dal singolo …

LEGGI →
Gli amici del MagPensieri sparsiRubriche

Mainstream o narrativa di genere?

Mainstream VS Narrativa di genere: quale preferite (leggere/scrivere)? E perché? ‪Santa Wikipedia ci viene in soccorso. MAINSTREAM: il termine è usato, in genere, in vari campi della cultura e delle arti, come la musica, il cinema, la letteratura, la scienza, l’economia, il mondo dell’informazione, ecc. Il significato specifico dipende dal singolo …

LEGGI →
Gli amici del MagPensieri sparsiRubriche

Ah, l’agente letterario!

Ah, l’agente letterario. Figura misteriosa, quasi quanto l’agente segreto o l’agente immobiliare. No dico, le cravatte che certi agenti immobiliari indossano sono uno di quei misteri duri a svelare. Manco Fatima. Ma dove le compreranno?

LEGGI →
Così è se mi parePensieri sparsiRubriche

Casa D’Ascani: Me so messa a fa self

Dice: «Me so messa a fa self.» «Pure te? Ma davero? Ecchene n’artra… Ma santiddio, ma la professionalità… la professionalità che fine farà?» «Ma perché, scusa, io che mi metto in self non sono professionale?» domanda, già scazzata. «Be’, certo, se ti lasci andare ai filtri farlocchi e alla tecnologia …

LEGGI →
Così è se mi parePensieri sparsiRubriche

Il film? Era meglio il libro

Era sempre meglio il libro? I pareri sono discordi. Dalle chiacchiere di Facebook, come al solito, prendo qualche post e lo pubblico qui. Dialogo tra Federica D’Ascani (è quella che la mena sempre con IT, se volete identificarla) e una persona non meglio identificata. Sappiamo solo che è di sesso …

LEGGI →