Recensioni

Suadente come seta, di Loretta Chase

EDITORE: Mondadori, I Romanzi Passione.
PREZZO kindle: euro 2,99.
Loretta Lynda Chekani, meglio conosciuta come Loretta Chase,
è nata nel 1949 in una famiglia di origine albanese. Si è laureata in
letteratura inglese presso la Clark University.  
Mentre lavora come autrice di testi per video aziendali,
si innamora di un produttore che la convince a
1.     
scrivere romanzi
2.     
sposarlo.
Il risultato di quell’unione è costituito da oltre una
dozzina di romanzi e un numero impressionante di premi letterari. Il romanzo
“Il Lord della Seduzione” (Lord of Scoundrels) è stato definito da
alcuni critici come il romance perfetto.
Loretta Chase vive con la sua famiglia nel New England.
Sito Internet Ufficiale (in lingua inglese): http://www.lorettachase.com
1835. Marcelline
Noirot, giovane e brillante titolare di una sartoria londinese, sogna di
trasformare in una prestigiosa casa di moda l’attività che ha costruito insieme
alle sorelle. Ma per farlo ha bisogno di una cliente altolocata che attiri
l’attenzione della Buona Società e le faccia pubblicità. La promessa sposa del
duca di Clevedon sembra fare al caso suo. Così Marcelline si reca a Parigi,
dove potrà incontrare il duca per conquistarne le simpatie affinché la presenti
alla futura moglie. Il piano funziona fin troppo bene: Clevedon s’innamora di
lei a prima vista e Marcelline viene travolta dal suo fascino. Ma con il
rischio di un grosso scandalo, tutto potrebbe essere compromesso…


Ed eccoci alle prese con una commerciante, agguerrita e
competente, che ammalia l’aristocratico duca di Clevedon (che risponde all’orrendo
nome di Gervase). Marcelline è giovane, bella, vedova con un’adorabile bambina.
Si guadagna la vita, assieme alle due sorelle, gestendo con piglio manageriale
una sartoria che sforna modelli tanto audaci quanto strepitosi. Abituata a
contare solo sulle proprie forze, sogna di diventare la beniamina dell’aristocrazia
inglese e tutto per lei è subordinato a quest’aspirazione. Non ha fatto i conti
con Gervase: i due cadono innamorati come polli fin dalla prima occhiata. Tra un
furto ed un incendio, fra una sveltina ed una domanda di matrimonio che –fortunatamente-
va a vuoto, la storia si dipana, divertente e un po’ fuori dai canoni classici del
romance storico.

Alla fine, Marcelline confessa qualche antenato
aristocratico; Gervase scopre che gli affari non fanno a pugni con l’aristocrazia
e… tutto è bene quel che finisce bene.

La mia valutazione: tre stelline e mezzo.

Prossimamente il secondo volume della trilogia sulle sorelle Noirot.

Post precedente

Lucinda Brant... ed è subito rosacrime!

Post successivo

Gli uomini preferiscono le befane, otto racconti per otto Befane molto speciali

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

2 Commenti

  1. Anonimo
    17 dicembre 2013 at 20:54 — Rispondi

    Lorett Chase… segnata! 🙂
    Claudine

  2. 17 dicembre 2013 at 20:57 — Rispondi

    Ti piacerà, Claudine! E con questi chiari di luna, la piccola somma per l'ebook è di conforto!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *