Segnalazioni

Segnalazioni: “Niente è come sembra”, di Monica Peccolo

Da novembre è disponibile su Amazon, in e-book (prevendita fino al 2 dicembre) e cartaceo (già acquistabile), la nuova opera di Monica Peccolo, una novella rosa crime ambientata in una Venezia invernale e misteriosa.

Titolo: Niente è come sembra.
Autore: Monica Peccolo.
Genere: narrativa contemporanea, rosa-crime.
Editore: Self-Publishing.
Prezzo: euro 2,99 (eBook); euro 4,99 (cartaceo).
Attenzione: prevendita fino al 2 dicembre: euro 1,99 (eBook).

Maria Stella ha trent’anni e un problema con gli uomini. Dopo troppe storie disastrose e un quasi matrimonio finito prima di arrivare all’altare, l’amore è diventato un’incognita, qualcosa d’imprevedibile che scombussola la sua esistenza perfetta e ordinata.

Le delusioni sentimentali l’hanno resa diffidente e non particolarmente propensa a impegnarsi di nuovo. Poi, però, un affascinante vicino di casa comincia a corteggiarla e la sua convinzione vacilla. Giorgio è più grande, attraente, un po’ serio, forse, ma con interessi simili ai suoi. Dovrebbe dargli una possibilità e uscire con lui? E cosa pensare dello straniero che si presenta alla sua porta e che incarna, insieme, il suo ideale d’uomo ma anche ciò di cui ha più paura?

Sullo sfondo di una romantica Venezia avvolta nella nebbia, Stella scoprirà che ogni incontro nasconde un lato misterioso. E insospettabile, anche per le ragazze più prudenti.

«Tu hai degli obiettivi, Stella?» le chiese Giorgio, piegandosi verso di lei e guardandola con intensità.
La tensione emotiva che stava crescendo fra loro la colse impreparata. Non era brava nei giochini di seduzione, non aveva né il carattere giusto né la sfrontatezza necessaria per affrontarli, e la domanda di lui era equivoca. Se si sbilanciava troppo, rischiava di passare per una disperata. Se rispondeva il contrario, per una superficiale.
Cercò di non farsi mettere troppo in imbarazzo dalla serietà di Giorgio e ribatté con sincerità.
«Certo. Ma come hai detto tu, bisogna trovare la persona adatta.»
Lui abbassò il tono di voce, per attribuire importanza alle proprie confidenze.
«Vorrei solo trovare una compagna con cui stare bene, condividere degli interessi, fare dei bei viaggi, magari mettere su famiglia. Tu la vuoi una famiglia o sei più interessata al divertimento?» le chiese con un mezzo sorriso.
Erano mesi, anzi anni, che Stella non sentiva un uomo sbilanciarsi con questo tipo di discorsi. E sembrava davvero sincero.
«Penso che anche tu abbia delle doti interessanti, Giorgio» controbatté leggera, sorridendogli a sua volta.

Monica Peccolo vive a Livorno, città di mare e mutamenti, ma sogna di viaggiare “come una volta”, con tempi lenti e parecchie fermate nel mezzo. È cresciuta con gli occhi sgranati e la mente aperta, giocando tra castelli di sabbia e installazioni artistiche, e i libri la seguivano ovunque andasse. Ha studiato informatica, fatto volontariato e lavorato come EDP manager, ma dopo un po’ la vita l’ha portata verso altri lidi.
Ha esordito nel 2012 con Il senso interno del tempo (Linee Infinite), a cui è seguito Il senso del nostro amore (Linee Infinite, 2014), e pubblicato diversi racconti.

Il suo sito ufficiale

Pagina Facebook

Instagram

Post precedente

Recensione: Panni sporchi, di Heidi Cullinan

Post successivo

L’Artiglio Rosa: Kelly, Kimberly, White

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *