Macrina Mirti dice che...RecensioniRubriche

Recensione: Sex Toys e Mucho Amor, di Manuela Chiarottino

Serena è la classica ragazza della porta accanto, che vedi raramente, che si intabarra in casa, sommersa di libri e circondata di miagolii indistinti. A differenza della dolce fanciulla acqua e sapone che immagini, però, Serena nasconde un’identità segreta: la scrittrice di racconti erotici. Sotto le mentite spoglie di una semplice giornalista, infatti, Serena trascorre ore al computer a elaborare torride relazioni d’amore, da cui talvolta la sua vicina prende spunto per rendere pepato un matrimonio in disuso. Ma non crediate che sia tutta rose e fiori, la sua vita… Con una storia fallimentare alle spalle che non vuole neanche ricordare di striscio, infatti, Serena è perennemente in bolletta e trovare un lavoro stabile è ciò che la pungola da mattina a sera. L’unica cosa che la fa desistere dallo strangolare qualcuno è la presenza di Flor, la sua migliore amica, ma la disperazione è alle porte e Serena non sa più dove sbattere la testa. Almeno finché Alejandro, il cugino di Flor, non piomba a Torino per delle vacanze e non travolge la sua vita a ritmo di tango e sguardi calienti, tocchi sensuali e allusioni per niente velate. Con un’allegria insospettabile, lo spagnolo irrompe nella sua vita e segna il via a un domino di novità che Serena non si sarebbe neanche lontanamente sognata… o forse sì? Dall’autrice di Ancora prima di Incontrarti e Un perfetto vestito portafortuna, una storia frizzante, allegra, hot. Perché se è vero che l’amore riscalda i cuori, nel frattempo un sex toy può aiutare!

Titolo: Sex Toys e Mucho Amor.
Autore: Manuela Chiarottino.
Genere: Chick-Lit.
Editore: Self-Publishing.
Prezzo: euro 1,99 (eBook).

Al contrario di ciò che potreste pensare dal titolo, SEX TOYS & MUCHO AMOR non è un romanzo erotico, ma un divertente chick-lit che la bella penna di Manuela Chiarottino scrive con il solito buongusto.

In breve, senza spoilerare: Serena è una giovane donna che sta attraversando un momento difficile. Ha perso l’amore e, come se non bastasse, ha perso anche il lavoro. Perché, quando il suo lui, che era anche il suo “capo”, le ha confessato di essere sposato, si è licenziata.

La vita non è facile per una giornalista disoccupata e Serena si ingegna per riuscire a sbarcare il lunario. Così inizia a scrivere racconti erotici per riviste femminili, vende idee stimolanti a una vicina che vuole ravvivare il suo matrimonio, e si improvvisa presentatrice di sex toys.

Ha deciso di smetterla con gli uomini, le basta l’affetto che dà e riceve da Paco, il gatto di casa, e dall’amica Flor, una bella spagnola dal sangue caliente.

La vita potrebbe scorrere tranquilla, ma il destino vuole che Flor abbia un cugino tremendamente sexy, Alejandro, e che questo cugino abbia deciso di venire a Torino per passare un po’ di tempo con lei.

“Chi non ama i gatti è incapace di amare qualcuno in modo profondo”, dice Serena ricordando il vecchio fidanzato. Ma a Paco, Alejandro piace davvero tanto. E a Serena?

Non vi dico più nulla riguardo la storia, ma sappiate che è divertente. A una donna che scrive racconti erotici e lavora per un sexy shop, può succedere di tutto, compreso usare un vibratore fosforescente come torcia o scambiare il piastrellista per il rappresentante di sex toys.

Manuela Chiarottino è brava, ha una bella scrittura e riesce a essere spiritosa e divertente senza mai essere volgare. Un romanzo gradevole, che scorre via leggero e regala molti sorrisi.

Quattro stelline.

La Pagina-Autore di Macrina Mirti su Amazon

Post precedente

Diario di Viaggio: a Torquay, come studente, di Rebecca Quasi

Post successivo

Elementare Watson: alle origini del "giallo"

Macrina Mirti

Macrina Mirti

La passione per i romanzi Horror le deriva dalla professione che svolge: è insegnante in una scuola secondaria di secondo grado.
Nei (rari) momenti liberi, scrive come se non ci fosse un domani.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *