Recensioni

Passione inconfessabile, di Shayla Black

EDITORE: Leggereditore.

PREZZO: euro 12,00 cartaceo.
Shayla Black vive in Texas con il marito. Ha al suo
attivo oltre trenta romanzi, e si è da tempo affermata come una delle regine
del romance erotico. Già nota ai lettori italiani, grazie al successo di titoli
pubblicati nelle edizioni Harmony, ha vinto numerosi concorsi di scrittura e
premi, tra cui il Passionate Ink, il Colorado Romance Writers Award of
Excellence e il National Reader Choice Award.
Quando il suo collega Eric
viene ferito, il detective Tyler Murphy decide di rimanergli vicino. Ma questo
significa anche esporsi alla potente attrazione per sua moglie, Delaney. Una
sera, sciolto ogni freno nell’alcol, sarà Eric stesso a incoraggiarli a cedere
al desiderio che provano l’uno per l’altra. Un’unica notte che tutti pagheranno
a caro prezzo e che costringerà Tyler ad andare via da Los Angeles. Dopo due
anni, Delaney si presenta sulla soglia di casa sua, divorziata e con un segreto
da rivelare. E soprattutto disperatamente bisognosa di protezione da un uomo di
potere che vuole vederla morta. Uniti nella caccia al presunto killer, i due
affrontano anche i loro sensi di colpa, ma non possono negare che quello che
una volta era una scintilla ora è una fiamma che brucia fuori controllo.

Shayla Black colpisce duro,
com’è il suo solito. La trama regge a malapena, ma le scene hot (tantissime)
sono da premio. Del resto, Black è una delle regine del romance erotico che, da
qualche anno, ha preso piede anche nel nostro Paese, dopo essere stato
“snobbato” per lungo tempo dalle Case Editrici italiane. Dobbiamo dire che le
famose/famigerate sfumature hanno sdoganato il genere presso il pubblico
femminile. E non.
Torniamo alla nostra storia.
Ve lo ricordate Tyler? E’ il
buttafuori del Sexy Sirens, il locale di Alyssa. E’ quello che (apparentemente)
sbava dietro alla datrice di lavoro (mi piacciono queste espressioni
burocratiche!). Tutte noi aspettavamo una storia per lui. Ed eccoci
accontentate.
I protagonisti sono sempre
gli stessi. Il maschio (ex FBI, ex detective, ex gruppi d’assalto della Marina)
è bello, prestante, spietato, dominatore. La femmina è bella (questo taglia
fuori la sottoscritta), appassionata, risvegliata al piacere dal macho di cui
sopra, sottomessa…ma non troppo. Insomma, i protagonisti di Black sono fatti
con lo stampino, ma ci va bene così.
Non mancano cameos dei
protagonisti degli altri romance della serie: ritroviamo Luc e Alyssa e pian piano
tutti gli altri, impegnati a supportare i nostri nella difficile avventura che
si trovano costretti a vivere. Non manca l’aiuto di un milionario (in
dollaroni) sciupafemmine che, ci giurerei, troveremo come protagonista di un
prossimo libro.
I cattivi di turno abbondano.
Eric, il marito da cui Delaney ha divorziato, ed il villain (di cui non vi
svelerò il nome… sono crudele, lo so) che la perseguita. Più un gruppetto di
scagnozzi assortiti.
Come dicevo, le scene hot non
mancano, anche se devo dire che sono scene erotiche ma anche d’amore, visto il
sentimento che lega Tyler e Delaney. Troviamo di tutto un po’, per quanto
riguarda posizioni eccetera: se vi fate una lista, state sicure che avrete
spuntato tutto, alla fine.
Il mio giudizio? 2,5 stelline
e non ne parliamo più. Ultima offerta, siore e siori!

La recensione è frutto della mia collaborazione con Insaziabili Letture.
Post precedente

Un indimenticabile autunno d'amore, di Milly Johnson

Post successivo

Non sparare, baciami di Sharon Krum

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

5 Commenti

  1. 18 novembre 2013 at 13:36 — Rispondi

    L'ho in lista visto che ho letto i precedenti ….

    • 18 novembre 2013 at 13:37 — Rispondi

      Black is Blck… o la si ama, o la si odia.
      A me non dispiace. Le scene di sesso sono grandiose!

  2. 18 novembre 2013 at 13:41 — Rispondi

    Già già …. il primo della serie mmmmmmm

    • 18 novembre 2013 at 13:43 — Rispondi

      In effetti, la prima volta che lessi un romanzo di Black (era proprio il primo di questa serie), rimasi di sasso. Piacevolmente, di sasso…

  3. 24 novembre 2013 at 21:08 — Rispondi

    Adoro Shayla Black, specialmente in inglese, in italiano spesso viene tradotta male, "edulcorata" tagliando i momenti più bollenti, tagliuzzando scene qua e là… Comunque una "garanzia" di pagine e pagine di storia ricca di pathos investigativo e di momenti hot… Non certo dei capolavori, ma sicuramente una delle migliori scrittrici nel suo genere….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *