Recensioni

Novità in Casa Rizzoli

Rizzoli lancia un nuovo
progetto di editoria digitale al femminile. Un universo di romanzi digital only
da leggere dove e quando volete, in base al vostro umore.
Oggi vi sentite romantiche?
Perché non scegliere “Prime catastrofiche impressioni”, di Cinzia Giorgio?
Siete sul piede di guerra? Un
bel titolo “emozionante” fa per voi: “Il cielo era pieno di stelle”, di Giulia
Beyman.
L’ironia è la vostra arma
preferita? Potrei suggerirvi “Tutta colpa del mare (e anche un po’ di un
mojito)”, di Chiara Parenti.
Un fine settimana “frizzante”
in arrivo? Ecco il romanzo da leggere: “Solo una questione di prezzo”, di Sissi
Drake.
Si tratta di romanzi brevi da
gustare nel poco tempo che noi donne abbiamo, assecondando l’umore del giorno. Tutti
in formato ebook, in download sulle principali librerie online come Amazon,
Apple, Kobo, Google Play, IBS, Feltrinelli e molte altre.
Il prezzo è interessante per
le nostre tasche: 2,49 euro a titolo.
La collana debutta con ben venti
titoli.
http://www.rcslibri.it/youfeel

Scoprite quale romanzo
risponde meglio al vostro umore di oggi!

IRONICO

“Tutta colpa del mare
(e anche un po’ di un mojito)”, di Chiara Parenti.
Lettura consigliata agli astemi – perché cambino idea!
La vita di Maia Marini procede a vele spiegate verso la felicità: un fidanzato
appartenente a una prestigiosa famiglia, un lavoro presso una delle più
rinomate agenzie di comunicazione di Milano, tre amiche splendide con cui
trascorrere il weekend per festeggiare l’addio al nubilato di Diana, la futura
cognata! Peccato che la meta prescelta sia la Versilia, dove Maia ha passato le
vacanze fino all’estate dei 16 anni. Ritornare nei luoghi in cui ha lasciato il
cuore e rivedere Marco, il primo amore, la manda in tilt. Così decide che
qualche mojito non potrà farle male… e anzi l’aiuterà. Il mattino dopo, però,
Maia non ricorda niente. Non ha idea di cosa abbia combinato durante quel folle
venerdì notte. In compenso, però, lo sanno i suoi 768 amici di Facebook.
Cercando di ricucire una situazione compromettente e compromessa in ogni
settore della sua vita, Maia si troverà a porsi una domanda fondamentale: e se
invece che la fine di tutto, fosse solo un nuovo inizio? Perché se è vero che
l’alcol fa commettere pazzie, è altrettanto vero che a volte aiuta a fare la
cosa giusta!
ROMANTICO
Prime catastrofiche impressioni, di Cinzia Giorgio.

Dal primo momento in cui ha letto Orgoglio e
Pregiudizio Isabella ha capito che la sua vita non sarebbe più stata la stessa,
ma soprattutto che non sarebbe più stata sola. I personaggi del romanzo – Elizabeth,
Darcy, Jane, Mrs Bennet e tutti gli altri – hanno iniziato ad apparirle come
simpatiche visioni, costanti e divertenti. Così, quando Isabella viene
ingaggiata come house sitter da Giorgia, una giovane e ricca italo-inglese neo
divorziata, tutta la simpatica comitiva si trasferisce nell’appartamento con
lei… Nel contratto però non era prevista la presenza del fratello di Giorgia, Fabio,
prototipo del moderno Mr Darcy: bello, ricco e un po’ snob. Un tipo davvero
insopportabile che torna all’improvviso a casa e non sembra gradire la nuova
inquilina. Ma spesso la prima impressione non è quella giusta, parola di
Elizabeth Bennet.
EROTICO
Solo una questione di prezzo, di Sissi Drake.

Karen, giovane editor londinese, ha una vita sessuale
insoddisfacente: a quasi trent’anni non le è ancora successo di… ci siamo
capite. E non si tratta della prima volta, ma di scoprire se anche lei potrà
mai provare quelle fantastiche sensazioni che le descrivono le sue amiche.
Insomma, se è in grado di raggiungere un orgasmo e smetterla di fingere. Ma
come può risolvere il problema, visto che quando va a letto con un uomo non
vede l’ora che tutto sia finito?
EMOZIONANTE
Il cielo era pieno di stelle di Giulia Beyman (autrice da mesi in classifica su Amazon).
Beth a Londra e Meg a New York ricevono un telegramma
dall’Italia che le avvisa della morte del padre. Entrambe partono subito per
Lecce, luogo della loro infanzia, dove scoprono di avere una terza sorella, Jo,
e un’eredità da dividere. O, meglio, una montagna di debiti da sanare. Decidono
allora di sistemare la masseria di famiglia per rivenderla, prendendosi una
pausa da tutto, amori e lavoro. Ma l’amore non va in vacanza.
Dalle esordienti alle già
affermate, il bacino di provenienza delle autrici YouFeel è ampio e variegato.
C’è chi ha un passato come traduttrice di romanzi d’amore (Elisabetta Motta) e
chi lavora come sceneggiatrice per il cinema e la tv (Ella Ferretti e Paola
Mammini). Chi si è affermata grazie al self publishing digitale (Giulia Beyman,
Deborah Desire) e chi ha alle spalle pubblicazioni con piccole case editrici
(Christina B. Assouad, Jonathan Arpetti, Letizia Draghi, Miriam Tocci, Monique
Scisci), ma anche con grandi
editori (Maria Masella).
Chi coniuga la passione per
le storie d’amore con gli studi universitari e la ricerca (Cinzia Giorgio) e
chi maschera sotto impieghi insospettabili, nel mondo dei diritti, del settore
sanitario o delle energie rinnovabili, l’amore per la scrittura (Silvia Mango,
Sissi Drake, Amanda Foley).
Molte frequentano da tempo
per lavoro il mondo dei libri, dell’editoria e del giornalismo e hanno deciso
di cimentarsi anche come autrici (Chiara Parenti, Irene P. De Colle, Mila Orlando,
Paola Grimaldi, Paola Renelli), ma c’è anche chi, oltre a scrivere, si dedica
all’apicoltura e alla degustazione di vini (Thor Vantek).
Post precedente

Sposa a Natale, di Mary Balogh

Post successivo

Diventa un'autrice Rizzoli!

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *