News

NEWS: Oscar, canaglia dal cuore tenero, di Leah Weston

Cosa fare quando il tuo amato cane ti rende la vita impossibile?
Chris non sa più che direzione prendere ed è quasi rassegnato, ma sarà proprio il suo pit bull Oscar a sorprenderlo, stravolgendogli l’esistenza.
Tra disastri, rovinosi appuntamenti e un pizzico di surrealismo, Chris e Oscar si avventureranno alla ricerca dell’amore.

Titolo: Oscar, canaglia dal cuore tenero.
Autrice: Leah Weston.
Genere: Romance M/M.
Editore: self-publishing.
Prezzo: € 1,99 (e-Book).
Data di pubblicazione: 31 marzo 2017.

Lasciamo la parola all’autrice.

L’ispirazione? Bella domanda!
L’estate scorsa ho avuto un boom di creatività e in un mese ho scritto questo racconto più un altro lungo il doppio.
Da un po’ avevo il desiderio di spaziare in altri generi, però ero frenata perché, mentre il male to male mi viene istintivo da scrivere, mi domandavo: “E se non fossi capace di scrivere altri generi?”
Così alla fine ho raggiunto un compromesso con me stessa: continuare con il male to male, ma variare i sottogeneri.
Oscar è nato così.

Non ho mai creduto di essere una persona divertente (per intenderci l’anima della compagnia, quella che fa battute, che tutti seguono) e mi sono detta: “Ok, proviamo con qualcosa di vagamente umoristico, vediamo cosa combino!”
L’ho presa come una sfida personale, un modo per migliorare le mie capacità, per vedere come sarebbe andata a finire con qualcosa non nelle mie corde (o almeno questo lo penso io!).
Il risultato è stato questo racconto: leggero, dolce e un po’ surreale.

I personaggi? Sono partita proprio da Oscar, il cane. Senza di lui tutto il resto non sarebbe mai stato scritto. Poi ho sviluppato il rapporto con il suo padrone, le loro interazioni e alla fine la storia d’amore.
Cos’altro dire? Presto uscirà e io ho la tremarella!
A parte questo, spero che possa far trascorrere qualche momento spensierato e piacevole a chi lo leggerà.

P.s. Oscar manda un bacino a tutti (leggasi “una bella leccata”).

Chi è Leah Weston?

Da grande lettrice di romance e urban fantasy è passata al romance m/m appena l’ha scoperto.
La scrittura ha sempre fatto parte della sua vita… ha solo cambiato genere. Solare, piena di vita, Leah non riesce a tenere la mente ferma ed è sempre alla ricerca di una storia nuova da scrivere. Ama le grandi città e adora conversare con le sue amiche di libri, stando sveglia fino a tarda notte.

Nel 2015 ha pubblicato con Triskell Edizioni il racconto gratuito m/m “You and me again”; ha partecipato all’antologia gratuita “Short but sweet – Quando i protagonisti escono dai libri” e ha pubblicato in self “Loves from the world”, antologia di racconti m/m insieme all’autrice Cristina Bruni.
Nel 2016 ha partecipato con un racconto all’antologia di beneficenza “Oltre l’arcobaleno – il futuro che vogliamo”, edita da Amarganta Edizioni, il cui devoluto è destinato a Rete Landford, avvocatura per i diritti LGBT.

Post precedente

L'Artiglio Rosa: Assoluzione, di Sloane Kennedy

Post successivo

L'Artiglio Rosa: Harp, Costantini-Falcone, Giorgi. Ancora un trittico italiano (anche se a prima vista non sembra)

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

1 Commento

  1. Leah
    31 marzo 2017 at 14:28 — Rispondi

    Grazie Babette!
    Essere sul tuo blog mi rende molto felice.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *