News

NEWS: Amore senza esclusione di colpi, di Ilaria Carioti

Esce oggi il nuovo romance di Ilaria Carioti.

Clarissa milanese pubblicitaria di successo, si trasferisce nella affascinante Capitale per una nuova e promettente carriera a la “Lulù marketing & advertising”, in cui lo stravagante Lulù, amministratore dell’azienda, la mette a capo del team femminile del suo staff creativo, che dovrà sfidare quello maschile capeggiato da Marcus Costantini.

Due leader, due personalità agli antipodi.

Clarissa introversa, puntigliosa, votata solo alla carriera e davvero poco attraente, con i suoi occhiali spessi e i vestiti demodé, odia la razza maschile dell’intero pianeta.

Marcus, bello, estroverso, abituato a far breccia nei cuori di tutte le donne che incrociano il suo cammino, ha una sola missione nella vita, passare da un letto all’altro. Tra loro è da subito odio allo stato puro, e dal primo incontro appare chiaro che ogni mezzo sarà lecito per boicottarsi a vicenda. Scommesse, contro scommesse, sfide, ripicche fino a quando, proprio colui che li ha resi nemici, Lulù, l’amministratore dell’azienda per cui lavorano e si combattono, li porrà di fronte con una mossa a dir poco strategica e non convenzionale… una tregua, o sarà forse l’inizio di una resa reciproca?

E se in realtà Clarissa non fosse solo la cinica donna in carriera e Marcus altrettanto meno superficiale, sciupafemmine come da sempre è conosciuto, cosa potrebbe accadere?

Una commedia romantica divertente, ricca di colpi di scena, in cui l’autrice, attraverso i punti di vista dei due protagonisti, catapulta il lettore nei loro mondi, dimostrando che a volte l’apparenza inganna.

Titolo: Amore senza esclusione di colpi.
Autrice: Ilaria Carioti.
Genere: Romance contemporaneo.
Editore: Self-Publishing.
Prezzo: euro 0,99 (e-Book); euro 9,90 (cartaceo). Il cartaceo non è al momento disponibile.

La parola all’Autrice per il “dietro le quinte”…

Confesso di avere una propensione per le storie d’amore controverse, di quelle in cui la scintilla non nasce da subito, o forse sì, ma dove i protagonisti si lascerebbero uccidere piuttosto che ammetterlo.

Personaggi dal carattere forte, convinti di sapere cosa vogliono ma soprattutto a chi non dare fiducia e Clarissa, la protagonista femminile, ha una certezza assoluta, odia gli uomini superficiali, arroganti, bugiardi e ipocriti, votati esclusivamente alla cura dell’aspetto esteriore a discapito dell’intelletto. Ebbene, Marcus, il suo rivale in lavoro e acerrimo nemico, incarna proprio questo, ostentazione e leggerezza allo stato puro.

Lui, a sua volta, abituato com’è a relazioni brevi con donne bellissime e disinvolte, non può provare che repulsione per una come Clarissa, con il suo aspetto decisamente poco attraente e il cipiglio di una donna votata soltanto alla carriera, spietata e intransigente.

Mi sono divertita molto a entrare nella testa dei protagonisti, così apparentemente distanti ma in fondo non tanto quanto sembra, a maggior ragione avendo deciso di alternare i punti di vista di entrambi, utilizzando la prima persona. Per me è stata un’esperienza tutta nuova ma che si è rivelata coinvolgente ed entusiasmante e, a mio dire, la scelta migliore per dare il giusto spessore al carattere dei personaggi, per creare quella trasformazione che li ha resi più veri e reali rispetto a una prima impressione superficiale.

E così, nello svolgersi della trama, i lettori scopriranno che la spocchia di Clarissa nasconde soltanto un cuore ferito e che Marcus non è così cinico e disincantato come sembra. I due protagonisti però non saranno disposti ad ammettere con tanta facilità di essersi sbagliati l’uno sul conto dell’altra, soprattutto Clarissa che non ne vorrà sapere di tornare ad aprire il suo cuore.

Insomma, tra inganni, sotterfugi e ripicche garantisco che ci sarà da divertirsi, fino ad arrivare all’epilogo finale che spero vorrete scoprire da voi 😉

Ilaria Carioti è nata a Nettuno (RM) nel 1978. Sin da bambina ha dimostrato una propensione per le arti creative e, anche se scelte pragmatiche l’hanno indirizzata verso corsi di studi diversi, non ha mai dimenticato le sue passioni, continuando a leggere, scrivere e dipingere nel tempo libero. Negli ultimi anni ha pubblicato diversi romanzi. Ne ha auto pubblicati in rete due nel 2013 (New Dream… la nave dei sogni e Gentil sesso alla ribalta) e uno con la Casa Editrice Libro/mania (Il cuore non dimentica mai). Ha inoltre pubblicato a marzo 2015 “E se invece fosse amore?”, balzato subito in vetta della classifica Amazon e rimanendo nella top 100 per molti mesi. A marzo 2016 ha pubblicato “L’amore non era previsto” e ora sta per uscire il suo ultimo lavoro “Amore senza esclusione di colpi”.

Post precedente

Il Sud-Milano si tinge di giallo

Post successivo

L'Artiglio Rosa: Nel cuore di un cowboy, di Sandy Sullivan

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *