L'artiglio rosaRubriche

L’Artiglio Rosa ha letto “Vuoi vedere che è proprio amore?”, di Viviana Giorgi

È possibile che la vita viri dal grigio al rosso, passando per il rosa, nell’attimo di un respiro? A sentire Piera Aldobrandi, insegnante di inglese single, salutista e aspirante fotografa, la risposta è sì. Perché, quando incontra il cinico Jean, uno che segue le regole della statistica anche con le donne, l’amore esplode dentro di lei con il calore di una ballata irlandese, finendo per colpire, oltre la sua vita, anche il suo guardaroba che da grigio diventa rosso fuoco. Tutto inizia nel borgo milanese di Bang Bang. Tutta colpa di un gatto rosso, ma poi la storia si sposta in un’Irlanda che più romantica di così non si può, punteggiata da un coro di personaggi divertenti e improbabili e dalle canzoni eterne dei Beatles. Il gatto rosso? C’è anche lui, e se la ride sotto i baffi. 
Un amore da sogno
(cinque stelline).
Una deliziosa commedia
brillante, dove si ride di cuore, mentre intanto l’autrice tratteggia con
abilità un vero amore romantico moderno: due protagonisti simpatici, un grande
lavoro di approfondimento psicologico, dissidi e fraintendimenti sempre verosimili.
Non mancano in
sottofondo prese di posizione, per me totalmente condivisibili, nei confronti
di certe tendenze odierne del rosa: la mania per i maschi alfa, o per il
sadomaso e le sfumature, o perfino per i volgarissimi addii al celibato e al
nubilato. 
Davvero molto
godibile.
Post precedente

La famiglia Winehouse contro il docufilm "Amy", Alessandro Ceccarelli

Post successivo

Villa Eden, di Emiliana De Vico

Maria Teresa Siciliano

Maria Teresa Siciliano

Professoressa di Italiano presso il prestigioso Liceo Classico Aristofane di Roma, adora leggere e recensire montagne di libri con penna intinta in un dolcissimo veleno. Temuta e amata in ugual misura, ha plasmato una generazione di feroci lettrici di romance.

4 Commenti

  1. 9 maggio 2015 at 23:10 — Rispondi

    Grazie! Naturalmente è per me un grandissimo piacere trovare la recensione di Matesi, oltre che su Amazon, anche sul blog Babette legge per voi.
    In questo caso, Matesi legge per voi…
    Grazie mille a entrambe. 🙂
    È come se mi fosse stata servita una doppia porzione di tiramisù.
    Un abbraccio
    Viviana

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *