Eventi

Mare d’Autore

Talvolta penso che il paradiso
sia leggere continuamente,
senza fine.
(Virginia Woolf)

“Mare d’Autore” è la rassegna letteraria che, giunta alla sua quarta stagione, animerà i pomeriggi di Ostia, a partire dalla metà di giugno.

Questi gli appuntamenti, che si terranno alla spiaggia dello stabilimento Gambrinus:

Sabato 18 giugno, ore 18.30 – Piero Villaggio, “Non mi sono fatto mancare niente” (Mondadori).

Sabato 25 giugno, ore 18.30 – Franco Causo, “Vincere è l’unica cosa che conta” (Sperling & Kupfer).

Domenica 26 giugno, ore 18.30 – Ninni Bruschetta, “Manuale di sopravvivenza dell’attore non protagonista” (Fazi).

Sabato 2 luglio, ore 18.30 – Costantino D’Orazio, “Michelangelo. Io sono fuoco. Autobiografia di un genio” (p & Kupfer).

Sabato 9 luglio, ore 18.39 – Roberto Corradi, “Manuale distruzione” (Sperling & Kupfer).

Domenica 10 luglio, ore 18.3o – Lidia Ravera, “Gli scaduti”, “Porci con le ali-graphic novel” (Bompiani).

Sabato 16 luglio, ore 18.30 – Cinzia Tani, “Donne pericolose” (Rizzoli).

domenica 17 luglio, ore 18.30 – Mario Ajello, “Disastro Capitale” (Rubbettino).

Sabato 23 luglio, ore 18.30 – Letizia Trichet, “I delitti della laguna. Un’indagine di Giuliano Neri” (Newton Compton).

Sabato 30 luglio, ore 18.30 – Daniela Spada & Cesare Bocci, “Pesce d’aprile” (Sperling & Kupfer).

Post precedente

The Hybrid's Legacy Saga

Post successivo

L'Artiglio Rosa del 18 giugno 2016

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *