L'artiglio rosaRecensioniRubriche

L’Artiglio Rosa: Hunt, Harmon, Johansen

Estelle Hunt, 1 Per una notte

Self-Publishing

Grace sollevò lo sguardo e si scontrò con quello di lui, nudo e bruciante. Si era voltato e con un ginocchio le sfiorava una gamba. Doveva aprire la portiera e andarsene. Doveva ringraziarlo e dimenticare quei folli desideri che le trasformavano la mente in una bolla di sapone e le gambe in morbida ovatta. Ma lui la sorprese ancora afferrandole una mano per portarsela al petto. Avvertì il suo cuore battere veloce sotto il lino della camicia e la pelle calda.

Come sarebbe stato sentire quel corpo ovunque su di sé?

«Dimmi di andare via e lo farò subito. Ma se lo vuoi almeno la metà di quanto lo desidero io, allora ti prego, Grace, lasciami salire. Dio, sogno di farti talmente tante di quelle cose e da così tanto tempo…»
Nicolas ha una regola: una donna, una sola notte.

Le regole, tuttavia, sono fatte per essere infrante.

Non è sempre stato così, ma il destino gli ha tolto tutto, anche la voglia di tornare a sperare.
Grace ha visto e sentito cose che non avrebbe dovuto: rumori e grida dietro una porta chiusa che hanno condizionato ogni sua scelta futura

Ha rinunciato all’amore, ma una notte di passione con Nicolas è una tentazione troppo forte per riuscire a resistere.

Una sola notte basterà per cambiare la vita di entrambi?

Un erotico fuori dal comune * * * *

Era da molto che non leggevo un erotico di questo livello. Coinvolgente, più che per le (numerose) scene di sesso, per la capacità di approfondire la psicologia dei protagonisti e tutte le sfumature delle sensazioni e dei sentimenti che provano. Si tratta inoltre di due personalità interessanti e originali, molto al di là di quello che appaia a prima vista dalla sinossi. Ho apprezzato davvero anche l’ambientazione italiana, a Roma. E c’è tanta Roma in queste pagine.

Peccato che il gran numero di refusi non mi consenta di dare cinque stelle come il romanzo, quanto ai contenuti, meriterebbe. Spero che l’autrice provveda al più presto ad una seconda edizione.

Danelle Harmon, 5 L’Indomita

Mondadori – Passione 158

L’epilogo della vicenda dedicata ai fratelli De Montforte.

Vissuta da sempre all’ombra della sua famiglia, lady Nerissa è stufa di sentirsi una bambola di porcellana. Ora però suo fratello Lucien de Montforte, il potente duca di Blackheath, ha deciso che è giunto anche per lei il tempo di sposarsi. Ma quando Nerissa accompagna il fratello scienziato Andrew a Londra, s’imbatte in Ruaidri O’Devir, capitano irlandese della Marina americana che ha il compito di rapire Andrew e ottenere da lui la formula segreta del potente esplosivo che ha inventato. La bellezza dirompente di Nerissa, tuttavia, stravolge i suoi piani…

Note: Con L’INDOMITA ( The Wayward One ) si conclude la serie dedicata ai fratelli de Montforte. I romanzi precedenti della serie, IL SELVAGGIO ( The Wild One ), L’AMATO ( The Beloved One), IL RIBELLE ( The Defiant One ) e IL MALVAGIO ( The Wicked One ), sono già stati pubblicati da Mondadori nella collana I Romanzi – nr. 8 de I Romanzi Introvabili e nr. 135, 141 e 146 de I Romanzi Passione rispettivamente.

Ambientazione: Inghilterra + America, 1779 ( periodo georgiano ).

Una conclusione in bellezza * * * *

Romanzo d’amore e d’avventura avvincente, soprattutto dalla metà in poi, e nell’insieme piuttosto riuscito. Originale la notte di nozze fra Nerissa e Ruaidri e (da me) lungamente attesa la decisione finale di Andrew. Il migliore fra i cinque titoli.

Iris Johansen, Tra le braccia di uno straniero

Mondadori – Introvabili 36

Balcani, 1809. Nonostante la giovane età, Marianna Sanders ha già dovuto affrontare gravi lutti e un difficile viaggio in territori segnati dalla guerra, per scoprire infine che la meta del suo pellegrinaggio è andata in frantumi. Ora cerca riparo e sicurezza per il fratellino Alex, ma non avrebbe mai immaginato di affidarsi alla protezione di uno straniero, Jordan Draken, freddo e bellissimo, che si offre di condurli con sé in Inghilterra… Il buon cuore non spicca tra le doti del valoroso Jordan, ma il suo intuito gli dice che quella trovatella, giunta come lui a Talenka per la Vetrata per il Paradiso, custodisce in realtà un segreto in grado di decidere le sorti dell’Europa. E per lui Marianna diventa ogni giorno più irresistibile…

Note: TRA LE BRACCIA DI UNO STRANIERO ( The Beloved Scoundrel ) è la prima opera di Iris Johansen, affermata autrice di oltre un centinaio di romanzi sia storici sia contemporanei e romantic suspense, pubblicata nella collana I Romanzi.

Ambientazione: Europa dell’Est + Inghilterra, 1809.

Noiosissimo *

Romanzo lento e per nulla avvincente, sia sul filone avventuroso, sia su quello sentimentale. Anzi tutta la vicenda è piuttosto risibile: nascondere un segreto in una vetrata o pensare che si tratti di un’opera d’arte più duratura di un quadro o di una statua appare irrazionale visto quanto è appena avvenuto nell’esordio. Poco attraente sempre la personalità dei protagonisti e per nulla convincente la storia d’amore.

Incomprensibile, insomma, perché si sia deciso di ristampare questo romanzo.

Le recensioni de L’Artiglio Rosa (Maria Teresa Siciliano-Matesi)

Post precedente

Recensione: Nessun porto nella nebbia, di Maria Campanaro

Post successivo

News: Allo scadere della mezzanotte, di Simona Liubicich

Maria Teresa Siciliano

Maria Teresa Siciliano

Professoressa di Italiano presso il prestigioso Liceo Classico Aristofane di Roma, adora leggere e recensire montagne di libri con penna intinta in un dolcissimo veleno. Temuta e amata in ugual misura, ha plasmato una generazione di feroci lettrici di romance.

2 Commenti

  1. Estelle
    16 dicembre 2017 at 12:49 — Rispondi

    Grazie di cuore al blog e a Teresa Siciliano per la bella recensione <3

    • Teresa Siciliano
      16 dicembre 2017 at 19:02 — Rispondi

      Prego.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *