L'artiglio rosaRubriche

L’Artiglio Rosa fa le fusa

Laura Gay, La regina di ghiaccio

RACCONTO LUNGO (39 pagine) – ROMANCE – Una potente famiglia sull’orlo di una crisi economica, un uomo ricco di fascino, abituato a trattare le donne come fazzolettini di carta, e una donna fredda e altera. Riusciranno Stefano e Gloria a trovare un punto d’incontro?
Stefano Rosati ha sempre avuto ricchezza e potere a volontà, ma quando la sua famiglia precipita in una grave crisi finanziaria, l’unica possibilità per salvarsi dalla bancarotta è il matrimonio con un’ereditiera: la bella e altera Gloria Della Rovere, soprannominata “regina di ghiaccio” per la sua freddezza. Ma Gloria è davvero la donna fredda che tutti credono? Oppure a letto si trasforma in una creatura sensuale e disinibita, capace di condurre un uomo alla pazzia? Stefano lo capirà a sue spese. E quando tutto il suo mondo crollerà, forse sarà proprio la regina di ghiaccio a tendergli una mano. Un uomo che non crede nell’amore. Una donna che cela da anni i propri sentimenti. Una storia passionale e travolgente che vi terrà col fiato sospeso.

La presentazione del racconto da parte dell’autrice: http://lauragayblog.blogspot.it/2016/01/vi-presento-la-regina-di-ghiaccio.html

Il racconto su Amazon: http://www.amazon.it/regina-ghiaccio-Senza-sfumature-ebook/dp/B01ACOWYR0/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1452590223&sr=1-1&keywords=la+regina+di+ghiaccio

Un bel racconto erotico * * * * *

Un racconto erotico di quelli che piacciono a me: niente violenza, nessuna perversione, solo un equivoco di base che rende difficoltoso il cammino dei protagonisti verso il lieto fine. Forse avrei gradito qualche parolaccia in meno, ma, a parte questo, un erotico praticamente perfetto.

OoO

Virginia Dellamore, Una stravagante ragazza perbene

Londra, età della Reggenza. Annis è una ragazza simpatica ed eccentrica, che vive in un verdeggiante paesino del Sussex. Il suo più grande desiderio è viaggiare e vivere avventure straordinarie, come i protagonisti dei romanzi che legge avidamente. Quando è invitata a trascorrere due mesi a Londra per la Stagione, accetta con entusiasmo: non certo per trovare marito, ma per conoscere il mondo e divertirsi.

A Londra incontra Guiscard, bellissimo, insolente, senza regole, anche lui tutt’altro che favorevole al matrimonio. Chi meglio di un affascinante scapestrato che conosce i luoghi più spassosi della città può farle trascorrere una Stagione indimenticabile? Quale amicizia è più sicura di quella fra due persone che hanno messo subito in chiaro di non piacersi?

Eppure, talvolta, alla sprovvista, il cuore ci mette lo zampino, insinuando l’amore in chi non si riteneva capace di provarlo…

Sullo sfondo di una Londra frivola e mondana, con una rosa di accattivanti personaggi secondari, un romanzo leggero, vivace, condito di pungente ironia. Una storia per chi ama il romanticismo, i dialoghi scoppiettanti, una girandola di eventi capaci di scatenare il sorriso, e l’immancabile lieto fine.

Potete contattare l’autrice a questo indirizzo. Sarà felice di avere la vostra opinione.
virginiadellamore@gmail.com

Il romanzo su Amazon: http://www.amazon.it/stravagante-ragazza-perbene-Virginia-Dellamore-ebook/dp/B017OL0E12/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1452760507&sr=1-1&keywords=una+stravagante+ragazza+perbene

Un bel rosa * * * *

Romanzo rosa brillante spesso molto divertente. L’epoca della Reggenza è davvero solo lo sfondo e, a voler essere pignoli, può essere che ci sia anche qualche piccola svista (forse addirittura voluta, in reazione alle note polemiche su Facebook). Ma il volume è scritto con molta naturalezza e si legge con grande piacere. Come nel libro precedente, l’autrice alterna il punto di vista dei due protagonisti, ma con maggiore padronanza della tecnica. E riesce senza dubbio convincente.

Vari refusi.

OoO

Anna Premoli, Un giorno perfetto per innamorarsi

E se un fastidioso trasferimento di lavoro nascondesse un inaspettato e piacevolissimo regalo?
Kayla Davis è una donna “metropolitana”. Di New York ama tutto: il traffico, il caos, le folle. Nota per il suo sarcasmo e le sue relazioni mordi e fuggi, Kayla aspira a diventare un’affermata giornalista. Anche se al momento si accontenta di scrivere recensioni sui posti più alla moda della città. L’occasione di fare il salto arriva quando il suo capo decide di mandarla in una sperduta cittadina dell’Arkansas, per preparare un pezzo di rilievo nazionale su un argomento del tutto particolare… Kayla coglie al volo la proposta e, abbandonata l’amata New York, prova a inserirsi nella vita di Heber Springs. L’impatto non è dei migliori: le sue scarpe tacco dodici, preferibilmente blu elettrico, mal tollerano le polverose zone dell’America del Sud, il suo temperamento frenetico mal si adegua alla calma di un posto dove tutti si conoscono. Ma soprattutto, Kayla non pensava di dover fare i conti con la comparsa di Greyson Moir. Ce la farà Kayla a dimostrare quanto vale?
Un nuovo divertentissimo e dolcissimo romanzo dalla regina della commedia romantica italiana.

Il romanzo su Amazon: http://www.amazon.it/giorno-perfetto-innamorarsi-eNewton-Narrativa-ebook/dp/B00VF7PDN6/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1452760702&sr=8-1&keywords=un+giorno+perfetto+per+innamorarsi

Una buona commedia * * * *

Commedia brillante, spesso molto divertente, ma attenta alla crescita dei sentimenti. E difatti l’autrice si guarda bene dal far finire a letto i protagonisti al galoppo. La narrazione, però, è forse un tantino troppo lenta o, almeno, un taglio di una cinquantina di pagine non avrebbe nuociuto. Interessanti i riferimenti interni per un verso alla Gabaldon, per l’altra alla saga delle Sfumature, richiamata anche dal nome del protagonista che si chiama Greyson/Grey. Paragoni da intendersi, certo, sostanzialmente in antitesi.

Non molto adatto il titolo.

 

Post precedente

La stirpe delle tenebre (VII), di Federica Soprani

Post successivo

Una faccenda sanguinosa

Maria Teresa Siciliano

Maria Teresa Siciliano

Professoressa di Italiano presso il prestigioso Liceo Classico Aristofane di Roma, adora leggere e recensire montagne di libri con penna intinta in un dolcissimo veleno. Temuta e amata in ugual misura, ha plasmato una generazione di feroci lettrici di romance.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *