L'artiglio rosaRecensioniRubriche

L’Artiglio Rosa: Banks, Howell, Putney

Maya Banks, Nel letto di un highlander – Extra Passion 82 (Mondadori)

Figlia di re Alexander di Scozia, Mairin Stuart, alla morte del padre, eredita giovanissima l’ambita fortezza di Neamh Alainn e viene subito nascosta in un’abbazia per sottrarla alle mire del temibile laird Duncan Cameron. Dopo anni di ricerche, un luogotenente di Cameron scova la ragazza e la rapisce, ma, mentre torna alla fortezza con lei e i suoi uomini, inaspettatamente un bambino prova a rubare loro un cavallo e viene catturato. Mairin lo difende come una furia, convinta che il piccolo sia in grave pericolo, e scopre che si tratta del figlio di Ewan McCabe, capo dell’omonimo clan e acerrimo nemico di Cameron. Così, dopo una rocambolesca fuga insieme al bambino, Mairin incontrerà Ewan…

Note: NEL LETTO DI UN HIGHLANDER ( In Bed with a Highlander ) è il primo romanzo della trilogia dedicata ai fratelli McCabe. La serie proseguirà con “Seduction of a Highland Lass” e “Never Love a Highlander”, di prossima pubblicazione.

Tra le opere di Maya Banks già pubblicate da Mondadori nella collana I Romanzi Extra Passion, ricordiamo FEBBRE ( Rush ), FIAMMA ( Fever ) e FURIA ( Burn ).

Ambientazione: Scozia, 1134.

Discreto***

Romanzo d’amore e d’avventura, non proprio Extra Passion, molto gradevole, anche se l’azione non è sempre convincente.

Stampa piuttosto sciatta.

Hannah HOWELL, Un’indomita promessa – Classic 1153 (Mondadori)

“Uno stile esuberante per un perfetto romance scozzese.” Romantic Times

Dopo tredici anni di aspre contese, Eric Murray è ormai determinato a reclamare i suoi diritti di sangue e la sua eredità. Ma una volta intrapreso il viaggio che potrebbe risolvere la sua situazione, Eric s’imbatte nella giovane Bethia Drummond in fuga per salvare la sua vita e quella del nipote, minacciate dalla bramosia dei loro stessi familiari. L’indomito guerriero promette la sua protezione all’indifesa fanciulla, dimostrando tutta la sua sicurezza, anche se Bethia, in realtà, scoprirà ben presto i tormenti di Eric e il suo cuore non potrà fare a meno di cominciare a battere per lui, finché desiderio e destino diventeranno una sola cosa…

Note: UN’INDOMITA PROMESSA ( Highland Promise ) è il terzo romanzo della saga Murray, che narra le vicende dell’omonimo clan scozzese spaziando su quattro generazioni ed oltre cento anni di storia. Si tratta del terzo romanzo della cosiddetta “trilogia dei Patriarchi”, ovvero la prima generazione del clan Murray. I precedenti romanzi della trilogia, IL DESTINO DELLE HIGHLANDS ( Highland Destiny ) e L’ONORE DELLE HIGHLANDS ( Highland Honor ), sono già stati pubblicati nella collana I Romanzi Classic – nr. 1134 e 1144 rispettivamente.

Alla saga Murray appartiene anche la trilogia dei Cameron, composta da GUERRIERO DELLE HIGHLANDS ( Highland Conqueror ), IL CAMPIONE DELLE HIGHLANDS ( Highland Champion ) e L’AMANTE DELLE HIGHLANDS ( Highland Lover ), già pubblicata nella collana I Romanzi Classic – nr. 833, 855 e 874 rispettivamente.

Ambientazione: Scozia, 1444.

Carino***

Romanzo d’amore e d’avventura con al centro una nuova cenerentola. Il filone migliore è quello d’azione con la lotta contro i due nemici dei protagonisti. Invece la storia sentimentale vede sostanzialmente il riciclo nel Quattrocento scozzese di situazioni odierne (mi ami? ma davvero mi ami?) e quindi risulta poco convincente.

Mary Jo Putney, Una moglie speciale – Classic 1152 (Mondadori)

“Storie e personaggi sempre deliziosi e appassionanti.” Sabrina Jeffries

Sola, con un matrimonio fallito alle spalle, Laurel Herbert decide di rifugiarsi presso l’infermeria del fratello Daniel, a Bristol, e la sua vita imbocca una nuova strada. Finché una sera le viene portato un uomo ferito, privo di sensi e in preda a un attacco di malaria e la giovane scopre quanto può essere strano il destino. Quell’uomo è James Kirkland, il marito che ha lasciato dieci anni prima. La donna si prende cura di lui con la solita dedizione, ma, quando James nel delirio l’abbraccia, non può fare a meno di abbandonarsi tra le sue braccia…

Note: UNA MOGLIE SPECIALE ( Not Quite a Wife ) è il sesto romanzo della serie dei “Lord perduti” (Lost Lords ). I precedenti romanzi della serie, IL DONO DEL MARE ( Loving a Lost Lord ), DIVENTARE UNA LADY ( Never Less Than a Lady ), LE SORPRESE DI UNA LADY ( Nowhere Near Respectable ), UN’ADORABILE SPIA ( No Longer a Gentleman ) e LE AVVENTURE DI UNA LADY ( Sometimes a Rogue ), sono già stati pubblicati nella collana I Romanzi Classic – nr. 1076, 1091, 1098, 1113 e 1138 rispettivamente. La serie proseguirà con “Not Always a Saint”, di prossima pubblicazione.

Tra le opere di Mary Jo Putney già pubblicate da Mondadori, ricordiamo UN BACIO DEL DESTINO ( A Kiss of Fate ), MAGIA RUBATA ( Stolen Magic ), MAGICO INCANTO ( A Distant Magic ), MATRIMONIO MAGICO ( The Marriage Spell ), LA SPOSA DEL DESTINO (The Bartered Bride ) e SCHERZI DEL DESTINO ( The Diabolical Baron ), nella collana I Romanzi Classic; INCONTRARSI E POI… ( The Rake ), nella collana I Romanzi Emozioni; GIOSTRA DI CUORI ( Carousel of Hearts ), nella collana I Romanzi Perle.

Ambientazione: Inghilterra, 1806-13 ( periodo regency ).

Deludente**

L’inizio è un po’ sconcertante a causa della tecnica narrativa e anche dello stile un po’ impacciati, insoliti nella Putney: può essere che ci sia stato qualche taglio per ridurre la foliazione. Poi la storia procede lenta con poco mordente fino al finale di grande suspense.

Molti refusi ed errori di punteggiatura, qualche improprietà.

Le recensioni dell’Artiglio Rosa (Teresa Siciliano – Matesi)

Post precedente

Recensione: Crash, di Barbara Poscolieri

Post successivo

Istanti di Poesia: La bellezza del nero, di Daniela Muti

Maria Teresa Siciliano

Maria Teresa Siciliano

Professoressa di Italiano presso il prestigioso Liceo Classico Aristofane di Roma, adora leggere e recensire montagne di libri con penna intinta in un dolcissimo veleno. Temuta e amata in ugual misura, ha plasmato una generazione di feroci lettrici di romance.

2 Commenti

  1. Babette Brown
    9 settembre 2017 at 7:29 — Rispondi

    Un po’ avara di stelline, stavolta, la nostra Teresa Siciliano!

  2. Teresa Siciliano
    9 settembre 2017 at 10:07 — Rispondi

    Alcune settimane sono peggiori di altre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *