In Cucina con MaddyRubriche

In cucina con Maddy: risotto all’arancia e mandorle

Ingredienti

Per 6 persone

500 g riso (Carnaroli o Arborio)
1 scalogno
3 arance non trattate
60 g mandorle, tagliate a lamelle
qualche fogliolina di timo
70 gr di burro
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
un litro e mezzo di brodo vegetale
1/2 bicchiere di vino bianco secco
olio di oliva extra vergine q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione

In una capiente padella, fate imbiondire nell’olio e in metà burro lo scalogno tritato. Tenete il fuoco molto basso: lo scalogno non deve diventare scuro. Poi tostate il riso e sfumate con il vino bianco.

Cominciate ad aggiungere, poco per volta, il brodo. Dopo circa 15 minuti di cottura, salate, pepate, aggiungete la buccia finemente tritata e il succo di due arance e qualche fogliolina di timo. Continuate la cottura, mescolando di tanto in tanto.

Quando il riso è cotto (mi raccomando: al dente!), mantecatelo fuori dal fuoco con il burro restante e il parmigiano. Guarnite con la buccia dell’altra arancia che avrete tagliato a striscioline sottili, aiutandovi con il pelapatate, e le mandorle a lamette.

Le ricette di Maddalena Cafaro

Post precedente

La cultura del rispetto nel mondo dell'editoria, di Valentina G. Bazzani

Post successivo

L'Artiglio Rosa: Sanna, Gaston, Crosby

Maddalena Cafaro

Maddalena Cafaro

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *