News

Il profumo dell’oro, di Lorena Bianchi

Esce oggi, per Rizzoli, il romance storico di Lorena Bianchi “Il profumo dell’oro”.

Il gioiello più prezioso è l’amore. Il destino li ha messi a dura prova. Sarà l’opera d’arte perfetta a unirli.

Fiamma ha diciott’anni, è impulsiva, determinata e negli occhi nasconde una forza che ancora non conosce. Insieme a Menico, apprendista di casa Giraldini, è cresciuta imparando l’arte di suo padre, messer Vincenzo, uno degli orafi più famosi di Roma.

Ma un giorno i committenti dei Giraldini cominciano a preferire gli ori raffinati di Benvenuto Cellini. Fiamma, decisa a scoprire i segreti di quell’artigiano, corre alla bottega di Cellini. Lì conosce se stessa, il proprio corpo e una passione travolgente: nell’attimo in cui incontra gli occhi smeraldo dell’orafo Lorenzo de Luna capisce che non potrà più tornare indietro.

Lorenzo le insegna un nuovo modo di forgiare i gioielli, incastonando nel metallo non solo le pietre preziose, ma anche i sentimenti e i desideri più nascosti. L’intensità dei loro incontri, però, ben presto si interrompe. Fiamma ricomincia la sua vita dall’inizio e torna a lavorare l’oro, questa volta da sola; e ogni giorno, mentre perfeziona la sua arte, ricorda i tempi in cui Lorenzo la rendeva felice. È convinta dell’eternità dell’oro, ma anche di quella dell’amore…

Titolo: Il profumo dell’oro.
Autrice: Lorena Bianchi.
Genere: Romance storico.
Pagine: 432.
Editore: Rizzoli.
Prezzo: euro 19,00 (cartonato con sopraccoperta); euro 9,99 (ebook).

LORENA BIANCHI è nata a Genova, dove vive. Lavora in banca ed è appassionata di arte, storia e teatro. Questo è il primo romanzo pubblicato con Il suo vero nome.

Post precedente

Amneris Di Cesare e Luna Winchester, grafica

Post successivo

Macrina Mirti ha letto "Se quel giorno a New York"

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *