Gli amici del MagRubriche

I miei lettori: Roberta Ciuffi e Edy Tassi

Leggiamo che cosa scrivono due famose autrici di romance in merito al loro rapporto con i lettori.

ROBERTA CIUFFI: Ho il massimo rispetto delle lettrici, ed è uno dei motivi per cui alcuni romanzi – quelli che sembrano un pappone di avanzi rimediati messi da parte per la cena delle galline – mi mandano in bestia. Tuttavia, quando scrivo alzo una barriera, altrimenti mi sembrerebbe di scrivere con qualcuno che controlla da sopra la spalla. Non sto scrivendo un tema per una professoressa, sto scrivendo il MIO romanzo. E con tutto il rispetto per chi lo leggerà, deve rispecchiare innanzi tutto quella parte di me che in quel momento metto in gioco. Mi capita di scrivere pensando alle aspettative di un qualche recensore, a volte, quando lavoro per le riviste, che sono realizzate con una certa tipologia di lettrici in mente, ed è una fatica immensa. Mi blocco, torno a misurare parole e concetti per adeguarli alle richieste, e nel frattempo mi mangio il fegato! Forse per questo li chiamo lavori ‘alimentari’!

http://www.amazon.it/s/ref=nb_sb_noss_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&url=search-alias%3Daps&field-keywords=ROBERTA+CIUFFI

EDY TASSI: Mercoledì si parla di lettori. Posso forzare l’argomento e rendere partecipi le lettrici del gruppo della mia sinossi? A parte gli scherzi, se devo dire la verità, le possibili lettrici di un mio libro sono sempre al centro dei miei pensieri. E spesso in modo abbastanza inquietante. Si pensa che le lettrici di rosa siano tutte un po’ svaporate, ma questo lo pensa chi non le conosce. Ricordo ancora alla VER (La Vie En Rose, n.d.r.) di tre anni fa, quando mi trovai per la prima volta davanti un plotoncino di loro. Altro che svaporate! Mi hanno fatto venire una fifa blu di aver scritto scemenze (allora avevo già consegnato “Ballando con il Fuoco”, quindi non potevo farci più molto). Perché ho trovato persone molto molto esigenti. E quando scrivo questa è la cosa che ho sempre presente. Cerchiamo di non scrivere scemenze, che “quelle” di sicuro mi beccano!

http://www.amazon.it/Ballando-con-fuoco-Edy-Tassi-ebook/dp/B00HEFEMNK/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1433947830&sr=8-1&keywords=EDY+TASSI

 

Post precedente

I miei lettori: Virginia Parisi

Post successivo

L'Artiglio Rosa: Melville, Kaye e Noseda

Gli Amici del Mag

Gli Amici del Mag

Sono quelli che scrivono a Babette Brown: "Senti, avrei una cosetta da mandarti. Posso?"
E Babette, fregandosi le mani, incamera e pubblica.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *