EventiNews

“Dove osano le cicogne”, di Letizia Draghi: giveaway!

Salve a tutte/i! Con il beneplacito di Babette, organizzo un giveaway del mio nuovo romanzo, “Dove osano le cicogne”, uscito oggi con la collana Youfeel di Rizzoli, mood ironico. Per partecipare basta commentare sul blog. Il vincitore verrà estratto a sorte dalla nostra ospite.

Questa è la trama: Ginevra e Paolo conducono una vita frizzante nella soleggiata e ridente Forte dei Marmi.  «Niente figli, molti viaggi» è il motto del loro matrimonio. Felice. Poi un giorno, a trentott’anni, lei si accorge di desiderare un figlio. L’inesorabile orologio biologico inizia a ticchettare. E si sa quando una donna si mette in testa una cosa, difficile farle cambiare idea. Di colpo tutto ruota intorno al «quattordicesimo giorno», quando lo stick per determinare l’ovulazione indica che il momento è propizio. E anche il sesso, un tempo fantastico, inizia a diventare un dovere. È una commedia brillante con equivoci, situazioni comiche e tanto amore.

http://www.amazon.it/osano-cicogne-Youfeel-Letizia-Draghi-ebook/dp/B016ANCFCG/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1444568908&sr=8-1&keywords=dove+osano+le+cicogne

Detesto la scrittura autobiografica e  voglio essere onesta con voi: «Niente figli, molti viaggi», il motto dei due protagonisti di «Dove osano le cicogne»,  era quanto ci eravamo detti mio marito e io da fidanzati. Ed è così che abbiamo viaggiato in lungo e in largo finché un bel giorno, passato qualche anno, mi è apparso fulmineo – quasi un’illuminazione sulla via di Damasco – il desiderio di un figlio. La sorpresa è stata che questa aspirazione era condivisa, ma non ancora esternata, dalla mia dolce metà. È iniziata così una rincorsa frenetica alla cicogna, talmente stressante, che ci ha condotto a una crisi coniugale poi risoltasi brillantemente.

Questo periodo della mia vita mi ha fornito lo spunto della storia di Paolo e Ginevra  che si articola in modo molto diverso dallo svolgimento della nostra vicenda personale. Mentre lo scrivevo, mi sono accorta che il dolore e la tensione causati  dalla caccia a quel volatile sfuggente si erano dissolti: ricordavo solo gli aspetti comici che possono crearsi in un percorso talvolta pieno di ostacoli, quale può essere il concepimento. Mi auguro di essere riuscita a condire di sorrisi vicissitudini sempre più frequenti nelle coppie di oggi e di aver scritto comunque un romanzo leggero e divertente per tutti: cacciatori di cicogna e non.

Post precedente

"Lo sguardo delle parole", un réportage di Lexla Laura

Post successivo

Intervista: Emily Pigozzi

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

11 Commenti

  1. Christiana V
    12 ottobre 2015 at 8:40 — Rispondi

    Innanzitutto comincio con un bell’applauso alla CE perché a questa tornata le cover sono davvero graziose e indicate. E poi continuo a battere le mani alla nostra Letizia per aver scelto un tema spinoso e a volte difficile, ma che ha saputo esprimere attraverso l’ironia, rendendolo così piacevole e divertente. Grazie per aver condiviso con noi un momento importante della tua vita.

    • Babette Brown
      12 ottobre 2015 at 9:20 — Rispondi

      Ecco la prima a partecipare al giveaway!

      • Christiana V
        12 ottobre 2015 at 15:51 — Rispondi

        Fiera di essere al numero 1!

  2. Letizia Draghi
    12 ottobre 2015 at 9:02 — Rispondi

    Grazie Christiana e grazie a Babette per ospitare il giveaaway!

    • Babette Brown
      12 ottobre 2015 at 9:20 — Rispondi

      È un piacere, Letizia.

    • Christiana V
      12 ottobre 2015 at 15:52 — Rispondi

      Grazie a te per mettere a disposizione il tuo bimbo. Un regalo, poi, fa taaaaanto Natale in anticipo!

  3. Charlotte Lays
    12 ottobre 2015 at 12:30 — Rispondi

    Ha la raccolta “YouFeel” nel Kindle! Posso farmi sfuggire questa ghiotta occasione? Direi proprio di no, tanto a prenderlo, poi, sono sempre in tempo!

    Grazie, Letizia per questa opportunità e grazie per aver “scritto”, è il più bel regalo che le autrici fanno a noi lettori! <3

  4. Letizia Draghi
    12 ottobre 2015 at 13:33 — Rispondi

    Grazie a te Charlotte! 🙂

  5. Taylor Kinney
    14 ottobre 2015 at 21:48 — Rispondi

    Grazie per l’opportunità, partecipo molto volentieri al giveaway ^_^

  6. Valeria Barbera
    14 ottobre 2015 at 22:04 — Rispondi

    Letizia è una scrittrice sopraffina, impossibile perdersi questo giveaway. Intanto complimenti per il nuovo romanzo 🙂

  7. Letizia Draghi
    14 ottobre 2015 at 23:25 — Rispondi

    Grazie mille Taylor!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *