News

Fiocco rosa: è nata Amarganta

LA CULTURA CON L’ARGENTO VIVO ADDOSSO

Una notizia positiva nella valle di lacrime
dell’editoria italiana.
A Rieti è nata “Amarganta”, una casa editrice fondata da Cristina Lattaro e Paola
Fallerini.
Amarganta pubblicherà romanzi appartenenti ai
seguenti generi: fantasy, fantascienza,
horror/gotico, romance (storico, contemporaneo, erotico, romantic suspense),
thriller/giallo/noir, biografia, avventura, saggio e narrativa per bambini.

Per il rosa erotico è prevista la pubblicazione anche di racconti.
La Casa Editrice non valuterà raccolte di racconti
e opere di poesia.
La pubblicazione avverrà principalmente in formato
digitale, e la distribuzione sarà garantita sui principali store online. È
prevista anche la pubblicazione in formato cartaceo, per la partecipazione a
fiere e mostre.
Amarganta
non chiede contributi agli autori e assicura la correzione della bozza e
l’editing.
I manoscritti (inediti) dovranno essere inviati in
formato elettronico, accompagnati da una sinossi e da una breve biografia
dell’autore.
La pubblicazione avverrà nel formato e-book, con
una tiratura minima in cartaceo.
La cessione dei diritti è di sette anni.
La percentuale corrisposta all’autore sarà del 7%
del prezzo di copertina per il cartaceo e del 15% per l’e-book.
I tempi di valutazione dei manoscritti non
supereranno i sei mesi. Quelli di pubblicazione si aggireranno intorno ai tre
mesi.

Gli
interessati possono trovare tutte le informazioni utili alla voce “Manoscritti”
del sito
http://www.amarganta.eu
Post precedente

Catena di Libri: torna a casa Marco Quinto Rufo

Post successivo

L'Artiglio rosa ama il romance storico

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *