Gli amici del MagRubriche

Chi fa la spesa, oggi?

Questo è il “Reparto Pigri”. Mi spiego meglio. Qui trovate, in un bel mucchio, le liste della spesa degli scrittori e delle scrittrici che si sono limitati e segnare l’essenziale (pane-latte-uova).

Alexandra Maio (Lascia che il vento ti pettini i capelli)

Lista della spesa di Alicia:
– Pazienza (4 o 5 kg, ma forse non bastano)
– Perdono (controllare la scadenza)
– Gel effetto colla per tenere gli occhi chiusi
– Valeriana (scorta smisurata)
-
– Un rametto di auto-controllo (o è meglio l’intera pianta???)
– Scaletta per valicare i problemi di coppia
– Pausa di riflessione (una è più che sufficiente)
– Calcio in culo (a questo punto uno dovrebbe bastare a mandarlo dritto a quel paese)
– Trampolino (per tuffarsi in una nuova relazione)
http://www.amazon.it/Lascia-pettini-capelli-Passioni-Romantiche-ebook/dp/B00SNWRYA6/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1433928000&sr=8-1&keywords=alexandra+maio

AnonimaStrega (Killer di cuori)

Occorrente per un rituale del Fuoco:
Scatola di legno piena di sassi
Gesso per il triangolo magico
Abiti di colore rosso, arancio, cremisi o giallo oro
Candele profumate
Incenso all’olibano
Ibisco, senape, aglio o cipolla
Un rubino montato su oro
Un manuale di preghiere ed evocazioni
Care consorelle, per questioni esoteriche non posso spiegarvi al dettaglio l’utilizzo di queste corrispondenze, ma se leggete il mio racconto Killer di cuori, potrete farvi un’idea di come la protagonista riesca a sconfiggere il negromante che vuole ucciderla tramite il suo amato. Che la Dea vi benedica.
http://anonimastrega.blogspot.it

Donatella Perullo (Nemesi)

Ma lista della spesa? La scrivo sempre. E’ ordinata, precisa, segno anche il prezzo dell’offerta accanto a ogni articolo. Riporto la quantità e divido l’elenco in base ai supermercati dove trovare i vari sconti. Tutto preciso, tutto perfetto, tranne che per il fatto che poi la dimentico a casa e faccio un gran ‘casino’. Puntualmente dimentico le cose più importanti, quelle che proprio mi sarebbero state indispensabili.
http://www.amazon.it/Nemesi-Donatella-Perullo-ebook/dp/B00YBB9RLM/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1433928314&sr=8-1&keywords=nemesi+donatella+perullo

Elisabetta Motta (Mora selvatica)

A proposito di lista della spesa…
<<Hai gli ingredienti necessari per la crostata nella dispensa?>> chiese Giulia.
<<Certo. Mentre eri sotto la doccia sono andato al market del residence e ho comprato quello che serve. Burro, farina, latte, uova e zucchero e un paio di limoni per l’aroma della sua scorza grattugiata. Non manca niente, vero?>>
<<È impossibile coglierti impreparato>> osservò compiaciuta.
<<Un altro punto a mio favore>> fu pronto a ribattere scherzoso. <<Mi merito un altro bacio.>> Non era una domanda ma un’affermazione.
La bloccò tra le braccia e lei si lasciò spingere contro il tronco di un albero. Resistette solo per un attimo, poi le afferrò il viso e premette la bocca con forza sulle sue labbra carnose.
<<Rimpiango di non averti fatto mia prima, lo sai?>> mormorò quando si fu scostato.
<<Grazie per essere stato gentile e paziente con me.>> Lei gli accarezzò la guancia, cercando un ultimo contatto fisico. <<Adesso è meglio tornare a casa.>>
http://www.amazon.it/Mora-selvatica-Youfeel-Elisabetta-Motta-ebook/dp/B00NVM4PLE/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1433928530&sr=8-1&keywords=mora+selvatica+elisabetta+motta

Post precedente

L'Artiglio Rosa graffia e accarezza

Post successivo

News: "Il gusto della vita", di Luciana Ortu

Gli Amici del Mag

Gli Amici del Mag

Sono quelli che scrivono a Babette Brown: "Senti, avrei una cosetta da mandarti. Posso?"
E Babette, fregandosi le mani, incamera e pubblica.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *