News

Charlotte Lays presenta Lady O

Lady O, all’anagrafe Olyvia Cardoso, è una scrittrice e giornalista di successo che, agendo sotto anonimato, si ritrova a essere una tra le più famose penne dell’Upper East Side. La giornalista spende consigli, più o meno al vetriolo, a chiunque si rivolga alla sua rubrica incentrata sul sesso. Vittima di bullismo all’epoca del college, e costretta dalla madre a un’esistenza priva di empatia e sostegno, Olyvia conta solo sull’aiuto e l’affetto delle sue sei amiche.

Ma si sa, dove non arriva l’amicizia, può l’amore e il ritorno di Gerard Gordon, nella sua vita, sembra essere il segno che lei stessa aspettava, inconsciamente, per dare una svolta all’impasse in cui è impantanata da anni. Il rapporto tra i due, però, non è semplice perché, se è vero che l’uomo dimostra fin da subito un apprezzamento sincero nei suoi confronti, è altrettanto reale lo spettro del passato di cui lui sembra far parte. Olyvia non ha dimenticato nulla dell’esperienza traumatica che l’ha vista protagonista e la presenza di Gerard, anzi, sembra acuire alcuni tra gli episodi più cruenti, nonostante l’attrazione per lui sia folle.

Le paure iniziali di Olyvia rischiano di far naufragare tutto, ma la determinazione di Gerard non vacilla mai. Proprio quando il loro rapporto sembra destinato a decollare, un inaspettato intreccio familiare viene a galla.

Lady O, un romanzo intenso in cui amore e amicizia danzano a braccetto,  rappresenta il trionfo dei sentimenti puri.

Coming soon… 14 ottobre 2016!

OoO

Charlotte Lays è lo pseudonimo di Carlotta Pugi Lai. Classe 1980, vive in un ridente paesino in provincia di Pistoia. Diplomata al Liceo Classico e Laureata in Scienze Politiche, si è ritrovata a organizzare matrimoni. E tutti gli studi fatti sono stati archiviati nel suo speciale hard disk personale in cui ci ficca tutti i suoi adorati libri.

Non ha mai pensato di essere in grado di scrivere qualcosa, fino a quando la vita le ha imposto di salvarsi in qualche modo e ha trovato rifugio in un documento A4 con il suo primo romanzo: Pink Lady. La principessa e il supereroe. Sono seguiti Torna con me. Gli artigli della pantera e Resta con me. La pantera lucente. Editi da Damster Edizioni, Modena.  Nel giugno 2015 prende vita Lasciati Andare (ma metti giù la colt). Rizzoli, nella collana digitale YouFeel, ha pubblicato Ghiaccio Bollente e Scritto sulla Pelle, che hanno fatto conoscere l’autrice al “grande pubblico”.

 Poi? Poi staremo a vedere… la testa le pullula di personaggi che vogliono raccontare la loro storia.

Post precedente

Marti non vuole diventare grande, di Roberta Poggio

Post successivo

Solo uno si salva... per l'Artiglio Rosa

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

2 Commenti

  1. Charlotte
    8 ottobre 2016 at 9:08 — Rispondi

    Grazie mille, Bab!!!! ❤️

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *