Così è se mi parePensieri sparsiRubriche

25 novembre 2017

A quante ricorrenze siamo arrivate, con questa del 2017? Perché oggi è il giorno sulla violenza contro la donna, no? Un giorno all’anno, tanto per far vedere che sì, ci siamo, e che no, non siamo tutte puttane (perché quelle cattive mica sono donne, sono puttane. Lo sanno tutti).

LEGGI →
I miei occhi sui libriPensieri sparsi

Esci le mani dalle tasche!, di Simona Liubicich

Mercoledì scorso, con Babette abbiamo lungamente discusso di linguaggio applicato alla scrittura. Come esprimersi quando si scrive un’opera? È bene mantenersi su un piano bilanciato dal punto di vista lessicale oppure osare gerghi e parole dialettali, anche un po’ sgrammaticati, se vogliamo dirla tutta? Ne è uscita una bella conversazione, …

LEGGI →
Pensieri sparsi

No, non è un vocazione. Però. By Sara Benatti

Non è una vocazione. Non ho mai detto “nella vita voglio fare la traduttrice” (Né altro. Non ho mai avuto una vocazione precisa a fare una cosa e una soltanto. Chissà come ci si sente a sapere cosa si vuole fare da grandi.).

LEGGI →
Pensieri sparsi

Le chiacchiere del mercoledì: Lui ruggì fra le lenzuola…

Al mercoledì gli scrittori del gruppo Babette Brown legge per voi trattano argomenti seri relativi alla loro passione: scrivere. Qualche volta, però, l’argomento di discussione è più “leggero”. Vi ricordiamo due articoli che sono il risultano di due mercoledì di chiacchiere spensierate e… sexy: “Lui ruggì fra le lenzuola” e …

LEGGI →
A modo mioPensieri sparsiRubriche

Emme literature, by Amneris Di Cesare

Ho iniziato a leggere romance da non moltissimo tempo. Prima leggevo “altro”. E… “Alto”, con la lettera Maiuscola. I classici, i contemporanei “eruditi” e “illuminati”, quelli che si citano a cena con gli amici intellettuali e una certa soddisfazione nel sentirsi rispondere “Ah, di lui/lei non ho ancora mai letto …

LEGGI →
Pensieri sparsi

Abbasso i generi (letterari), di Mirko Giacchetti e Giusy Giulianini

Se c’è una cosa che proprio detesto, da lettrice impenitente quale sono, è l’indiscriminata apposizione di un’etichetta di genere a romanzi e racconti. Peccato mortale non solo per me, si badi bene, ma per ogni vero amante di narrativa che ama scoprire da sé il sapore prevalente di un testo, …

LEGGI →
Pensieri sparsi

Il mio primo romanzo di formazione: Pamela L. Travers e il ciclo di Mary Poppins

Mi concedo il capriccio di raccontare ciò che, nel mio percorso di lettrice, ha rappresentato il ciclo di romanzi per l’infanzia di Pamela Lyndon Travers, quelli con protagonista la magica governante Mary Poppins. Libri che dimenticati certo non sono, oggetto anzi di trasposizioni teatrali e cinematografiche anche recenti, ma di …

LEGGI →
Pensieri sparsi

Il tempo per scrivere

Le organizzate, quelle che scrivono tutti i giorni, le irregolari, le insonni… Il tempo per scrivere declinato al femminile.

LEGGI →
Pensieri sparsi

“S” come… Saper Scrivere una Sinossi non è Scontato

Qualche giorno fa mi è capitato di scorrere la lista dei best-seller di Amazon, ovvero i testi veduti di più nello store, alla ricerca di qualche nuova lettura. Non conoscendo la maggior parte dei testi consigliati e non sapendo nemmeno io bene cosa stessi cercando, la prima cosa che ho …

LEGGI →