Recensioni

Anteprima: Una fetta d’amore, di Andrew Grey

Vietato a coloro che stanno affrontando una dieta rigorosa
Consigliato a tutti coloro che amano mescolare amore a buona cucina.
EDITORE: Dreamspinner Press Italia (25 marzo 2014).
PAGINE: 175.
TRADUZIONE: Laura Di Bernardino.
COPERTINA: L. C. Chase.
PREZZO: euro 6,99 (ebook).
Per fare una piccola fortuna,
inizia con una grande fortuna e apri un forno. Questo è il consiglio che Marcus
Wilson ha ascoltato. Sfortunatamente, Marcus non ha una grande fortuna, ma solo
un forno,
Una Fetta di Paradiso, a Carlisle, Pennsylvania, e la determinazione
per fare successo. Ha bisogno di più aiuto di quello che può permettersi; quindi, quando assume il contabile Gregory Southland, lo fa sia per il negozio
sia per i libri contabili.
Gregory ha accettato un
secondo lavoro per pagare le bollette, ora che la sua salute sta migliorando.
Presto inizia a non vedere l’ora di passare più tempo con Marcus ma, quando gli
affari e la loro relazione iniziano a crescere, compaiono delle complicazioni.
Prima fra tutte, la matrigna di Marcus lo coinvolge in un caso che potrebbe
dare al forno una fama che non merita. Inoltre, i due non sono d’accordo sul
coinvolgere o meno
Una Fetta di Paradiso in una disputa sui diritti civili. Per
finire, il suo ex fa la sua apparizione quando lui è più vulnerabile. Ma la più
grande battaglia di Marcus e Gregory sarà di imparare a fidarsi di se stessi e
l’uno dell’altro, soprattutto quando devono trovare la ricetta per risolvere le
questioni di cuore.
Volete un assaggio?
Post precedente

Anteprima: Questione di tempo, di Mary Calmes

Post successivo

Per i bambini... niente?

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *