Recensioni

Anne Stuart e la Saga del Casato di Rohan

Desidero
presentarvi una scrittrice a me particolarmente cara: Anne Stuart, autrice (fra
l’altro) della celeberrima Saga del Casato di Rohan, una trilogia affascinante
di cui trovate le schede in questo post.
Anne Stuart è nata a
Filadelfia, poco dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, in una famiglia di
grande tradizione culturale ed è cresciuta a Princeton, nel New Jersey, in un
periodo in cui alle ragazze era ancora precluso l’ingresso alla prestigiosa
università.
Sin dalla più tenera
età ha dimostrato un’innata predisposizione per la letteratura, tanto che ha
iniziato a scrivere racconti d’amore quando ancora frequentava le medie
inferiori.
Ventenne, si è
appassionata al rock and roll e ai romanzi gotici. Quando la sola lettura non
l’ha più pienamente soddisfatta, ha scritto il suo primo romanzo d’atmosfera
gotica, intitolato Barrett’s Hill.
Questo primo romanzo è
stato pubblicato da Ballantine nel 1974, quando Anne aveva solo venticinque anni!
Successivamente i suoi lavori sono stati pubblicati da moltissimi editori di
prestigio, tra cui Dell, Doubleday, Berkley, St. Matrin’s, Pocket Books, Avon,
Signet, Zebra, Fawcett, Silhouette, Harlequin e MIRA.
Attualmente scrive
romanzi ricchi di suspense per MIRA, romanzi rosa per Harlequin American
Romance e anche romanzi storici.
Anne vive in una
proprietà alla periferia di una città settentrionale del Vermont, con l’uomo
che è felicemente suo marito da ben venticinque anni, due meravigliosi figli
adolescenti (un ragazzo e una ragazza), quattro gatti e uno springer spaniel.
Ama particolarmente la
tecnologia, infatti ha collezionato un’antenna satellitare, ben sette
televisori, sei videoregistratori, un lettore DVD e sei lettori CD. Per non
citare i cinque personal computer, indispensabili per scrivere e correggere le
sue bellissime storie d’amore.

Ecco una panoramica sulla Saga dedicata alla scandalosa
Famiglia Rohan.
Harmony, Grandi Romanzi Storici Special n. 138, euro 6.50.
Nella Parigi degli aristocratici inglesi in esilio, il
misterioso Francis Alistair St. Claire Dominic Charles Edward Rohan, Visconte
Rohan, organizza e ospita le scatenate riunioni dell’Esercito Celeste,
un’associazione segreta i cui membri perseguono lo sfogo sfrenato delle
passioni più proibite. La febbrile ricerca del piacere nasconde, in realtà, la
profonda insoddisfazione di Rohan e quando il caso e il bisogno portano
l’ingenua e squattrinata Elinor Harriman a partecipare a una delle sue feste,
lui la considera una novità insolita e benvenuta. Ma a poco a poco la fanciulla
lo coinvolge oltre ogni aspettativa, facendogli scoprire passioni e desideri
che entrambi credevano ormai perduti per sempre.
Harmony, Grandi Romanzi Storici Special n. 140, euro 6.50.
Ricco, affascinante ed esperto nelle più licenziose arti
amatorie, Adrian Alistair Rohan ha seguito le orme del visconte suo padre
affiliandosi all’Esercito Celeste, la dissoluta associazione segreta i cui
membri si dedicano al piacere in tutte le sue forme. Da sempre fa strage di
cuori tra le più avvenenti dame dell’alta società, finché incontra Charlotte
Spenser, una scialba trentenne ormai rassegnata a un futuro desolato e senza
passione. Nulla di tutto ciò pare infastidire il bellissimo gentiluomo, che
immagina la fanciulla come un giocattolo sessuale con cui ingannare il tempo in
attesa di prede più succulente. Ma sotto l’aspetto esteriore poco accattivante
si nascondono in realtà un’intelligenza brillante, modi incantevoli e una
sensualità che aspetta soltanto di essere risvegliata. E quando questo accade,
di colpo i ruoli si invertono.

Harmony, Grandi
Romanzi Storici Special n. 144, euro 5,20 (sconto del 20%).
Messa al bando dalla buona società, Miranda Rohan abbraccia
con coraggio la libertà che deriva dal non avere più nulla da perdere e conduce
un’esistenza riservata ma indipendente, senza curarsi delle convenzioni. La sua
tranquilla esistenza prende però una piega alquanto pericolosa quando si
ritrova in balia del cupo Lucien de Malheur, soprannominato lo Scorpione.
Deciso a distruggere la famiglia Rohan, l’inquietante conte intrappola Miranda
in un matrimonio che lei crede impostato sull’amicizia, ma che in realtà si
fonda sulla vendetta. Quando l’amara verità viene a galla, la giovane donna si
rivela un nemico implacabile e agguerrito, capace di tenere testa anche allo
Scorpione. Eppure l’odio, inaspettatamente, innesca tra loro una passione
folgorante. E forse anche dell’altro…
Altre opere di Anne Stuart le potete trovare qui (cartaceo e
digitale):

Lo stile di Anne Stuard è fluido, la sua scrittura ricca e sontuosa. I personaggi sono delineati con cura maniacale. Splendide le eroine della Saga, quando sappiamo per esperienza che molte volte le autrici privilegiano le figure maschili nei romance storici. Le vicende narrate sono appassionanti, con quei momenti hot che amiamo trovare disseminati nei romanzi. Non mancano colpi di scena che risolvono lunghi momenti di tensione che ci attanagliano. Niente paura, però: com’è prassi, il lieto fine non manca mai e il libertino vizioso diventa un appassionato marito e un tenero padre di famiglia. Nella realtà, non capita mai, ovviamente, ma gli eroi di carta di Anne Stuart sono proprio come li vogliamo noi.

Post precedente

La legge del lupo e altre storie, di Adele Vieri Castellano

Post successivo

Cuori rubati, di Mary Balogh

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *