Eventi

Adunata pirata 2016

BENVENUTI NELLA FIABA!

Venezia è come mangiare un’intera scatola di cioccolata al liquore in una sola volta, diceva il buon Truman Capote, e chi siamo noi per contraddirlo? Soprattutto se il liquore succitato è dell’ottimo rum, nota bevanda da pirati, i quali ci condurranno nella magica città di Venezia il 28 maggio 2016, in una location che verrà svelata ai partecipanti solo a pochi giorni dall’evento da Anna Castelli [LINK http://www.annacastelli.com/] e Gianluca Valli [LINK https://goo.gl/WLGIPF].

Nasce così dalla mente di quei due folli bucanieri Adunata Pirata 2016, un festival itinerante che, anno dopo anno, vuole dar vita a una nuova tradizione di divertimento piratesco in Italia.

Cartolina_LadyWickerlaneCollaborano a questa edizione GrimAngel666 [LINK https://goo.gl/AWDuRb], artista e creatore di Lady Wickerlane, immortalata sulle cartoline e sulle T-shirt dell’evento (a tiratura limitata), e Morgana Photography [LINK https://goo.gl/ze9BeO], fotografa ufficiale dell’intero festival.

«Noi crediamo che la cultura sia divertimento e come tale la promuoviamo, soprattutto se fatta da artisti nazionali.» afferma Alberto Cancian, speaker radiofonico di Radio Vanessa [LINK http://www.radiovanessa.it/], che commenterà la manifestazione assieme ad Anna Castelli nel corso della trasmissione pomeridiana Il Mondo di Vanessa.

L’Adunata Pirata 2016 si articolerà in tre eventi principali:

•       Premiazione del concorso letterario Capitano Blackheart, con consegna del pregiato liquore offerto dall’azienda Hippocras Commendae [LINK http://www.hippocras-commendae.com/ ]

•       Sparate tra pirati, un gioco a carte di narrazione condotto dal Capitano Valli in cui vincerà la coppia… con più fantasia!

•       Sfilata a due piratesca©, una sfida in passerella che mette in palio un ricco forziere.

IMG_3891

I partecipanti dell’Adunata Pirata 2016 attraverseranno luoghi suggestivi e nascosti di Venezia, di cui ascolteranno le leggende per bocca di un bardo pirata, fino ad arrivare al luogo segreto del festival, dove li attendono musica, birra e gadget pirateschi… e non finisce qui! Nei mesi successivi l’Adunata Pirata metterà in onda un radiodramma a tema piratesco tramite il circuito del Professor K, già voce di Radio Spaghetto Volante [LINK https://goo.gl/h9cTaw], e pubblicherà un’antologia contenente tutti i racconti che hanno partecipato al concorso letterario Capitano Blackheart.

Informazioni qui: https://goo.gl/XrhnZc e qui [email protected]

Prenotazione obbligatoria – proibito qualsiasi tipo di arma da rievocazione.

Post precedente

Sagara Lux è tornata: Riscatto

Post successivo

Fake, di Eris D

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *