Recensioni

Accanto a un angelo, di Giulia Borgato

La mia valutazione: tre stelline.
Titolo: Accanto a un angelo.
Autore: Giulia Borgato.
Editore: Youcanprint.
Attualmente, il cartaceo non è disponibile.
Prezzo: euro 1,00 (ebook).
Ci sono angeli che vivono nascosti tra noi. Perché
sono sulla Terra? E cosa cercano tra le terzine della Divina Commedia?
Giulia è una ragazza appena diplomata, innamorata di
Daniel da anni. Lui ricambia i suoi sentimenti, ma per proteggerla non glielo
ha mai rivelato, perché Daniel, in realtà, è proprio uno di questi angeli.
Quando si trovano a vivere l’uno accanto all’altra,
Daniel non può più trattenere l’amore che prova per lei e le confessa di
contraccambiarla. Il pericolo però è in agguato; gli angeli caduti lo vogliono
dalla loro parte e devono impedirgli di imporre il marchio alla ragazza.
L’amore di Daniel e Giulia è abbastanza forte da
essere la chiave della salvezza dell’angelo, e forse, anche dell’umanità?
 

Fresco, semplice. Così si
presenta il romanzo di Giulia, moglie di Daniel, che scrive la storia di Giulia
e Daniel. No, non un’autobiografia, ma qualcosa di molto diverso: un urban
fantasy.
Giulia è una studentessa al
primo anno di università e Daniel… beh, Daniel è un angelo. Uno di coloro che scelsero di non scegliere, nella notte
dei tempi, quando il mondo celeste si divise in due: il Portatore di Luce da una parte e l’Altissimo dall’altra.
Così quest’angelo dalle ali nere è costretto a vagare sulla Terra,
dopo un lunghissimo periodo trascorso a espiare quella colpa dalla quale cerca
di redimersi da millenni.
Fa da sfondo a questa vicenda
la splendida città di Padova. Una scelta obbligata, dal momento che la Cappella
degli Scrovegni è il luogo dove tutto si rivela.
La lotta fra Daniel e gli
angeli dannati si accompagna a una delicata storia d’amore, raccontata con
pudore dall’autrice. Anche la scena di sesso che compare in poche righe è
tratteggiata con sensibilità.
Un libro adatto ad un
pubblico di lettori anche giovanissimi.
Post precedente

Implacabile, di Adele Vieri Castellano

Post successivo

Riflessi, di Elena Taroni Dardi

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

3 Commenti

  1. 16 giugno 2014 at 8:15 — Rispondi

    Grazie Babette!

  2. 2 settembre 2014 at 15:45 — Rispondi

    Lascio il link al booktrailer:
    https://www.youtube.com/watch?v=ZqMvtmPz_P8

  3. Babette Brown
    2 settembre 2014 at 18:18 — Rispondi

    Molto carino! Aggiunto subito.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *