Recensioni

78 pagine di sesso

Raven McIntire desidera Reno Chavez, il Navy SEAL amico di suo fratello Clint, fin da quando era una ragazzina. Ora che è diventata donna tuttavia, è convinta che non possa esservi un futuro per loro. Non sa che Reno è pronto per la missione più importante della sua vita: conquistare il suo cuore, e liberarla di tutte le paure che le impediscono di vivere il sentimento che li unisce.
Il contenuto è riservato a un pubblico adulto.

Titolo: Oltre il destino.
Autrice: Lora Leigh.
Genere: Romance erotico.
Pagine: 78.
Editore: Follie Letterarie, 24 luglio 2016.
Prezzo: euro 2,99 (eBook).

Lora Leigh descrive le scene di sesso con la consueta bravura: sul divano, sul letto, nella doccia (i tre grandi classici, che non possono mancare); con lei sbattuta al muro (primo optional); le altre “location” non me le ricordo, ma poco male. Il titolo, infatti, recita “78 pagine di sesso”. Poco più di un racconto, non ancora un romanzo breve, questa storiella me la sono gustata -fra qualche risata, dai! ‘ste mutandine perennemente zuppe…- alle 4:00 del mattino (così imparo a andare a letto alle dieci di sera).

Lui insegue lei, che finge di scappare. Palpiti dal pomo d’Adamo all’inguine (sempre quei jeans stretti da morire sulla vistosa erezione) per lui; delle mutandine bagnate di lei abbiamo già fatto menzione. Se interessa, posso cercare quante volte lei arrossisce sotto lo sguardo sensuale del maschione e quante si gode le sculacciate. Sì, ci sono anche quelle, perché -sappiatelo- nessun cliché ci viene risparmiato.

La solita Lora, direte, e sono d’accordo. Alle ultime pagine, un assaggino del mestiere di Navy SEAL, quel tanto che basta per giustificare il fascino da macho che non deve chiedere mai di Reno Chavez.

Sforzarsi un tantino di più, no, eh? Signora Leigh…

Post precedente

Dalla nostra corrispondente a Caldwell-5

Post successivo

Dalla nostra corrispondente a Caldwell-6

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *