Segnalazioni

Segnalazione: Oltre i limiti della passione, di Marcella Nardi

L’ultimo caso di duplice omicidio ha riaperto una vecchia ferita.

È disponibile su Amazon Oltre i Limiti della Passione, un travolgente romance/erotico. Per chi già la conosce, ecco una giovane Marcella Randi, una donna che nel privato è sensuale, passionale e, sotto le lenzuola, ama la trasgressione…

Marcella Randi, che non è ancora un poliziotto, ci appare timorosa e spregiudicata al tempo stesso. Ha scoperto un suo lato oscuro: il piacere di sentirsi posseduta e di stimolare i desideri più sfrenati del suo amante.

Nella precedente indagine del commissario Marcella Randi, “L’apparenza inganna… omicidi all’ombra della Madonnina” (quarto romanzo della serie), due brutali omicidi sconvolgono la Milano bene a distanza di tre giorni: Roberto Sala, imprenditore edile, e Gianni Bergamaschi, noto avvocato penalista.

Questo caso riapre una vecchia ferita nel cuore del commissario Randi: Gianni Bergamaschi è stato un suo amante, un uomo dalla personalità intrigante e mutevole. È stato un amore intenso, travolgente e trasgressivo, che l’ha segnata nel profondo. “Oltre i limiti della passione” narra la loro storia.

Titolo: Oltre i limiti della passione. Serie “Le indagini del Commissario Marcella Randi”, Volume V.

Sottotitolo: Quando il desiderio travolge la ragione.

Autore: Marcella Nardi.

Genete: Romance erotico.

Editore: Self-Publishing.

Prezzo: euro 0,99 (eBook, offerta lancio). Euro 6,24 (cartaceo).

Marcella Nardi nasce nel borgo Medievale di Castelfranco Veneto. Si laurea in Informatica, campo in cui lavora per ventidue anni tra Segrate e Milano. Nel 2008, per lavoro, si trasferisce a Seattle, USA. Molte sono le sue passioni: la storia antica e medievale, la fotografia, i viaggi, il modellismo storico e soprattutto l’amore per lo scrivere. Come amante di romanzi gialli e di Medioevo, Marcella si è classificata al terzo posto nel 2011 al concorso “Philobiblon – Premio letterario Italia Medievale” con uno dei sei racconti che hanno dato vita al suo primo libro, un’antologia, “Grata Aura & altri gialli medievali”, la cui prima edizione si chiamava “Medioevo in Giallo”.

Nel dicembre 2014 ha vinto il Primo Premio al concorso “Italia Mia”, indetto dalla Associazione Nazionale del Libro, Scienza e Ricerca, con un racconto ambientato a Gradara.

Per un anno, Marcella Nardi ha collaborato mensilmente con la rivista digitale italiana: Questo Mese Idee.

Della serie “Le indagini del commissario Marcella Randi”, ecco i romanzi e racconti già pubblicati su Amazon:

·      Via San Vitale, 1

·      A prova di serial killer

·      Amori & Vecchi Rancori

·      L’apparenza inganna… omicidi all’ombra della Madonnina

Antologia di 6 gialli medievali: “Grata Aura & Altri gialli medievali”, sempre su Amazon.

Post precedente

Le recensioni a una stellina

Post successivo

Recensione: Carne gialla, di Claudio Chillemi

Babette Brown

Babette Brown

Babette Brown o meglio... Annamaria Lucchese è nata tanti anni fa in quel di Padova. Strappata in tenera età alle brume del Nord, è stata catapultata dalla vita prima a Roma, poi a Milano. Al momento (ma non promette niente) sembra stabile a Roma, dove vive in una casa piena di libri e, da brava zitella, con tre gatti teppisti e una cagna psicolabile.
Laureata in Filosofia, ha lavorato come docente e dirigente scolastico.
A parte questo, risulta essere una brava persona. Da un anno circa, ha aperto un blog che si occupa di narrativa rosa e un gruppo Facebook, all’interno del quale trovate lettori e scrittori che convivono in pace.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *